Snoop Dogg da dimenticare

Ecco, questo è un disco ogm. Un brutto disco ogm. Snoop Dogg è una forza della natura quando fa rap. Altrimenti no (e si è già visto con il reggae). Ora si fa chiamare Snoopzilla e si è fissato con il funk: ha incontrato in studio di incisione un bravo produttore semisconosciuto (Dam-Funk) et voilà! L'unica cosa che funziona è la voce di Snoopzilla, bassa e invasiva. Ma il resto, da Faden away a Hit da pavement, non ha alcun sapore e quindi non merita manco l'assaggio.