lo spilloDecrepiti Stones in decrepita Roma Storia di una polemica «telefonata»

I decrepiti Rolling Stones al Circo Massimo di Roma il 22 giugno suscitano polemiche tra la soprintendenza, preoccupata per i possibili danni, e il sindaco della Capitale Ignazio Marino, rocker molto convinto. Anzi, entusiasta al punto da rilasciare una dichiarazione da far tremare i polsi ai suoi ex pazienti: «Facevo i trapianti di fegato ascoltando It's only Rock 'n roll». Alla fine pare proprio che il concerto si terrà regolarmente, nonostante le rimostranze della soprintendenza. E a Roma qualcuno già insinua che sia stata una polemica a fine pubblicitario. Per tutti. La grande truffa del rock'n'roll?

Commenti
Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Mar, 18/03/2014 - 12:09

..non ci resta che interrogare padre Amorth, testimone oculare dello scellerato patto tra gli Stones e Lucifero in persona..