lo spilloManca il premio al peggior vestito

Ma come si vestono questi divi? Alla cerimonia degli Oscar, l'abito di Angelina Jolie sembrava un lampadario. Quello di Liza Minnelli era di un blu scioccante quanto l'ultimo lifting (è irriconoscibile, poveraccia). Pharrell Williams sfoggiava uno smoking «pinocchietto» (i pantaloni come bermuda e scarpe stile ciclista). L'unica statuetta che manca tra quelle distribuite dall'Academy è quella al peggior vestito. La fiera del cattivo gusto. A dimostrazione che, se la fortuna è cieca, anche gli stilisti non ci vedono bene, almeno a giudicare dagli abiti disegnati per le star.