Stefano Bettarini e la lettera del figlio dopo le polemiche

L'ultima puntata del Gf Vip ha riservato non pochi colpi di scena. E anche questa volta il protagonista della serata è stato Stefano Bettarini

L'ultima puntata del Gf Vip ha riservato non pochi colpi di scena. E anche questa volta il protagonista della serata è stato Stefano Bettarini. L'ex calciatore fa ancora i conti con la bufera che ha scatenato per le sue confessioni a Clemente Russo sui presunti tradimenti consumati alle spalle di Simona Ventura. La conduttrice, da quando il suo ex marito ha "compilato la lista" delle donne con cui ha avuto una relazione, ha usato un low profile. poche parole affidate al suo legale e il resto del confronto fuori dalla casa quando Bettarini uscirà. Ma è innegabile che in questa situazione, in queste accuse incrociate tra Bettarini e Ventura, nel mezzo sono finiti i loro figli. Soprattutto Niccolò, il più grande che dopo aver festeggiato i suoi 18 anni senza il padre e in compagnia della madre, ieri sera a sorpresa ha voluto dedicare una lettera al padre riprendendo anche le polemiche suscitate dalle sue parole: "Mi sembra ieri quando mi hai insegnato ad andare in bicicletta in quell'indimenticabile estate a Viareggio. Il giorno del mio compleanno ti ho pensato molto, ma sei dentro la casa per questa bellissima avventura, spero tu possa proseguire il più a lungo possibile, ma spero anche che tu esca cambiato in alcuni aspetti". L'ex calciatore è scoppiato in lacrime. Signorini ha commentato: "Se un figlio porge la mano a un genitore, lui può essere solo contento".