Storie di vita vera «Bella più di prima» al debutto stasera su La5

Stasera in seconda serata su La5 debutta Bella più di prima, un docu-reality in sette puntate incentrato sulle storie di donne tra i 35 e i 55 anni che la vita ha segnato in modo indelebile. Non è una carrellata di profili estetici e di chirurgia plastica ma un vero e proprio ritratto di sette grandi donne che sono riuscite a vincere sfide delicatissime e straordinarie. La prima di loro sarà la cinquantacinquenne Angelica, che ha vinto un tumore al seno e ha superato la separazione dal marito, suo unico grande amore. A darle un «aiuto» nel raccontare le sue esperienze ci sarà una super special guest, Barbara D'Urso. Nel corso delle puntate, un team di esperte (composto dalla consulente d'immagine e hairstylist Monica Coppola, dal chirurgo estetico Fiorella Donati e dall'odontoiatra Maria Grazia Gualano) seguirà passo passo le sette donne nel percorso di rinnovamento estetico e psicologico. Insomma, è un format originale e totalmente al passo con i tempi. Targato DueB Produzioni, ideato da Sabrina Mancini e scritto con Annalisa Mutariello e Ivan Roncalli, ha una regia affidata a Diego Bendotti e la produzione esecutiva Mediaset a Helene Cipolletta. E vanta un paio di grandi meriti. Il primo è di rispettare le storie vissute con tanto dolore. E il secondo è di squarciare il grigiore che spesso segue le perdite o i lutti. In poche parole, un programma capace di fotografare la realtà con garbo poetico.