Striscia cerca nuovi inviati: vuole sostituire Fabio e Mingo?

Ficarra e Picone hanno annunciato la ricerca di due nuovi inviati: scattano le selezioni

Fabio e Mingo non sono ancora tornati in onda a Striscia la Notizia. Le indiscrezioni sul perché sia finito per il momento il rapporto professionale tra i due inviati pugliesi e il programma di Antonio Ricci resta un mistero. Sul web le voci si rincorrono: un servizio indigesto sull'Asl di Pescara, una doppia attività non gradita a Ricci o magari qualche dissidio con la moglie di uno dei due inviati. Alle indiscrezioni serie sono seguite poi una serie di "bufale" che addirittura parlavano di Fabio e Mingo come trafficanti di droga. Ovviamente fantasie e malignità del web che spesso specula sulle vicende d'attualità.

Ma mentre si cerca di capire imotivi della sospensione Striscia annuncia la ricerca di due nuovi inviati e lo fa sul suo sito: "Amici, Striscia la Notizia è alla ricerca di nuovi inviati/e. Fateci pervenire al più presto un vostro servizio “dimostrativo”, della durata non superiore ai 4 minuti. Tra gli altri, inoltre, cerchiamo anche inviati/e con laurea in giurisprudenza. Vi aspettiamo. Ciao Besughi".