Striscia quotidiana per «Chi l'ha visto?»

Su Raitre «Report» al lunedì e Fazio senza sabato. Bastianich verso Raidue

Chi l'ha visto?, nonostante gli anni (i più affezionati ricorderanno pionieristiche edizioni con Donatella Raffai) funziona sempre molto bene. È un programma di servizio pubblico che alterna la ricerca di persone scomparse ad indagini serrate sulla cronaca e sui gialli degli ultimi anni. Ascolti lusinghieri. Per questo il direttore di Raitre Daria Bignardi, mentre sta preparando la nuova edizione - in onda tradizionalmente il mercoledì in prima serata - ha deciso di trasformarlo anche in una striscia quotidiana di venticinque minuti. «Chi l'ha visto? mercoledì ha fatto il 9 per cento di ascolti - ha detto la Bignardi - nonostante la partita dell'Italia, e questo vuol dire che dietro a questo programma c'è un gruppo di lavoro che ogni anno si domanda: cosa posso fare di più? Il loro database è così aggiornato che a loro si rivolgono le questure europee per le persone scomparse. per questo ho chiesto a Federica Sciarelli di fare anche una striscia quotidiana di venticinque minuti». Non è l'unica novità televisiva che la Bignardi ha portato all'attenzione della Commissione di vigilanza. Cambiamenti in vista anche per Fabio Fazio. Chiamato in autunno a condurre la prima serata di Raitre con Rischiatutto (nove puntate ed eventuale prolungamento) e «non potendo condurre tre serate alla settimana», perde Che tempo che fa il sabato sera; in compenso lo show della domenica si allunga e durerà tre ore. Nuova striscia quotidiana anche per Pif. Il direttore generale Rai Antonio Campo Dall'Orto anticipa che - da marzo 2017 - anche Pif farà parte della squadra di Raitre. «Sono contento che stiamo lavorando all'arrivo di Pif - dice Campo Dell'Orto - i cui racconti sulla nostra quotidianità sono sempre molto originali. Andrà in onda dalle 20.30 alle 20.40, per raccontare dieci minuti di storie italiane, «e non prenderà il posto di Giannini». Report di Milena Gabanelli andrà in onda il lunedì. Agorà invece, il talk politico in onda ogni mattina dal lunedì al venerdì, sarà sempre affidato alla guida di Gerardo Greco ma avrà un cambiamento scenografico e diventerà «una vera newsroom con particolare riguardo ai filmati e meno parole e ospiti fissi». Soprattutto si sta lavorando per rendere più dinamica la parte finale del programma. Su Raidue invece le indiscrezioni (i palinsesti Rai saranno presentati martedì a Milano e la settimana successiva a Roma) parlano dello sbarco di Joe Bastianich (re di Masterchef) e della madre Lidia (Masterchef Junior). La coppia dovrebbe condurre il programma How to Kill Your Mother, in cui vedremo figli che coinvolgono le mamme in progetti particolarmente difficili e pericolosi. RS