Donne nude nella natura: gli scatti hot della globetrotter

Magdalena Wosinska fotografa donne nude immerse in paesaggi naturali: ecco in cosa consiste il lavoro dell'artista di origine polacca

Si chiama Magdalena Wosinska ed è una fotografa che realizza dei progetti molto particolari. Uno di questi, dal titolo "Nudes" - disponibile su Instagram e sul suo sito - mescola donne nude con splendidi scenari naturali. All'interno dei paesaggi ripresi, più o meno incontaminati, vi è quindi sempre una modella senza veli.

Gli scatti di Magdalena appaiono erotici ma, al tempo stesso molto, raffinati: è come se la donna voglia tornare alla natura di cui fa parte e incastrarsi perfettamente con essa. I colori del paesaggio fanno risaltare la carnagione della modella, che emerge da uno sfondo spesso incontaminato o in cui l'intervento dell'uomo si integra perfettamente con la natura, come in certi resort ecologisti che fanno da scenografia.

Magdalena, classe 1983, è di origine polacca: è nata a Katowice, nei pressi di Cracovia. È giunta negli Stati Uniti nel 1991 ed è vissuta in Arizona prima di stabilirsi a Los Angeles nel 2004. "Magdalena - si legge nella sua biografia sul sito - cattura un'energia giovane, una spontaneità e un autentico senso del divertimento. Scatta tutto il tempo, portando sulla sua spalla una fotocamera e preferendo di essere parte di un momento, piazzando la sua lente nel mezzo di tutto".

L'artista viaggia moltissimo - per questo è stata rinominata Globetrotter - e si può dire vanti numerosi progetti fotografici: particolarmente interessante è anche "Babes", che ritrae donne giovani, tra cui anche alcune mamme, e tra esse figura la top model Emily Ratajkowski. E c'è anche un progetto "Music", che raccoglie moltissime icone della musica, dai Foo Fighters a Johnny Rotten fino a Iggy Pop. Tanti i marchi celebri per cui Magdalena realizza immagini e spot pubblicitari, c'è anche qualche eccellenza italiana in ambito internazionale.