Spuntano i regali per lady Lupi: "Pagati i biglietti dei voli per andare alla convention Ncd"

Regali di Natale e biglietti aerei per Maurizio Lupi e la moglie: è quanto emerge ancora dalle carte dei magistrati

In occasione di una convention di Ncd organizzata a Bari da Maurizio Lupi, Francesco Cavallo, uno degli arrestati nell’indagine fiorentina sui grandi appalti, "si attiva per procurare un biglietto aereo (tratta Milano-Bari) alla moglie del Ministro Lupi, Dalmiglio Emanuela". È quanto scritto negli atti dell’indagine fiorentina sui grandi appalti. "Il prezzo di questo biglietto è di 447,03 - viene spiegato - la ricevuta del pagamento risulta intestata al Cavallo, cui viene trasmessa via mail dall’indirizzo di posta elettronica di Pietroletti Gabriella della coop. La Cascina (non è dato sapere se tale spesa sia stata rimborsata)".

"Si comprende che, a margine di questo evento, il Menolascina", un imprenditore vicino a Cavallo, "organizza una cena ristretta con il Ministro Lupi. A questa cena dovrebbe partecipare anche il Cavallo. Menolascina dice telefonicamente a Forlani Emmanuele (segreteria del Ministro Lupi) che si tratta di una cosa ’super riservatà. Da un dialogo intercettato il 10.1.2014, tra il Ministro Lupi ed il Menolascina, si comprende che devono vedersi dieci minuti prima della cena (»tanto alle nostre cose so 10 minuti...noi 10 minuti prima ci vediamo... io te e coso". Ma dalle carte dei pm emergono anche cene tra il ministro Lipo, la moglie, i coniugi Perotti e lo stesso Cavallo.

"Il Ministro Lupi e la moglie sono stati ospiti dei coniugi Perotti per il fine settimana, nel settembre 2013 e nel dicembre 2013; si badi che, con riguardo al secondo incontro in Firenze, allo stesso ha preso parte anche Cavallo Francesco". Lo scrive il pm nella richiesta di custodia cautelare per l’inchiesta grandi appalti ricordando che "è proprio lo stretto rapporto che Perotti ha intessuto con Cavallo, che ha consentito allo stesso Perotti di stabilire un contatto costante con il Ministro".

Commenti
Ritratto di franco_DE

franco_DE

Mer, 18/03/2015 - 19:32

lettori non scrivete niente in merito?

Marcolux

Mer, 18/03/2015 - 19:32

Basta indagare e...sai quante ne saltano fuori! Tutti ladri, tutti delinquenti, tutta gente da galera. Questa è la politica italiana! Ci vuole un colpo di Stato. Ci può salvare solo quello.

angelomaria

Mer, 18/03/2015 - 19:37

447.3EURO!ALLA FACCIA DELLA CRISI!!!

angelomaria

Mer, 18/03/2015 - 19:37

447.3EURO!ALLA FACCIA DELLA CRISI!!!

squalotigre

Mer, 18/03/2015 - 19:49

Ho già detto che considero più serio Giuda che Lupi, tuttavia vorrei fare una semplice domanda. Il segreto istruttorio è stato abolito? Ma è possibile che dalle carte della Procura emergano simili notizie senza che nessuno si preoccupi di incriminare, secondo legge, chi le diffonde? E' possibile che il PM titolare non ne risponda? Se dal mio reparto esce una sola notizia in merito alla salute di una paziente ne rispondo anche penalmente. Ma i magistrati sono al disopra delle leggi che valgono per tutti tranne che per loro.

tRHC

Mer, 18/03/2015 - 19:59

Se quanto e' scritto nell'articolo e' vero

tRHC

Mer, 18/03/2015 - 20:00

Se quello che sta' scritto nell'articolo e' vero,LUPI faccia il proprio dovere...

Ritratto di itag£ianomedio

itag£ianomedio

Mer, 18/03/2015 - 20:11

il più pulito tra questi politicanti ha la rogna, e chi li vota è loro complice

moshe

Mer, 18/03/2015 - 20:34

Quanti babbo natale fuori periodo! Ed inoltre pensate, vostro figlio vi arriva in casa con al polso un bel rolex da 10.000 euro, voi che fate? scommetto che, pur non pensando male, gli chiedereste come lo ha comprato oppure, se lo ha vinto a qualche lotteria ..... NO !!!!! LUPI NO !!!!! lui, LUPI, pensa sicuramente che si tratti del solito orologio cinese da 10 euro !!!!! che altro aggiungere ..... BEATA IGNORANZA !!!!! si fa per dire

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 18/03/2015 - 20:53

franco, oh franco, scrivo io: " in termini di valori assoluti l'economia "non osservata" della Germania è più consistente di quella italiana e cioè 351 miliardi di euro contro 333. In questa non commendevole classifica, quindi, la Germania è prima in classifica e l'Italia è seconda mentre, al terzo posto, si trova la Francia con 204 miliardi." il problema è che voi non siete capaci di confezionare un vestito fatto bene, noi si e la nostra corruzione paga in lusso, non in wurstel.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 18/03/2015 - 20:57

...Diceva mio nonno: "Chi fa il ministro e non si "arricca" è meglio che s'impicca".

brunog

Mer, 18/03/2015 - 21:13

Lupi e' l'ultimo della lista, il problema e' una cultura diffusa dell'illegalita'.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 18/03/2015 - 23:58

Ma che gente è chi si fa comperare i biglietti d'aereo da altre persone? PIACEREBBE ANCHE A ME TROVARE UN "MECENATE" CHE MI COMPRI UNA BELLA FERRARI. Però mi viene un dubbio: COSA DOVRÒ DARE IN CAMBIO?

roberto zanella

Gio, 19/03/2015 - 02:10

questo è comunque finito....

Ritratto di filatelico

filatelico

Gio, 19/03/2015 - 04:02

Il Lupi si deve dimettere SUBITO !!! Si vergogni di quello che ha fatto !!! Proprio LUI aveva scritto il codice ETICO per cui non si dovrebbero accettare regali SUPERIORI A 150 Euro !!! Quanti di più ??? BUFFONE !!!!

entropy

Gio, 19/03/2015 - 06:57

Menolascina sembra il nome di un farmaco o un prodotto chimico, una colla speciale per tenere il cxxo attaccato alla sedia. Poi spunta il Cavallo, stavolta sembrebbe non un nome in codice ... e dir che i Cavalli a cena coi Lupi ... nelle favole mi risxxta che "siano" e non "vadano a" cena dei Lupi. Insomma roba fantastica: se ci lascia la sedia ci starebbe un :"il mio regno per un Cavallo!".

dementina1

Gio, 19/03/2015 - 07:09

ma come 1 brava persona come lui?sicuramente si sono sbagliati.ma quando si svegliera il popolo italiano ovunque t giri vedi solo corruzione e delinquenti BASTA SVEGLIAMOCI

Klotz1960

Gio, 19/03/2015 - 08:05

Ogni 3-4 anni questo individuo cambia partito. Ed ora nemmeno si dimette, bisognera' perdere tempo e soldi per levarlo di torno. Che gentaglia.