Temptation Island Vip, Alessandra si lascia "palpare" dal single Andrea

Alessandra sta approfondendo la sua conoscenza con Andrea Cerioli e pensando di non essere ripresi dalle telecamere si avvicinano pericolosamente

Il motto di questa prima edizione di Temptation Island Vip è "spia il tuo amore e ascolta il tuo cuore". Simona Ventura lo ha ripetuto in tutte le salse e pare aver condizionato anche le coppie che sembravano più forti. Stiamo parlando di quella formata da Andrea Zenga e Alessandra Sgolastra. Entrati per stemperare la gelosia di lei, escono dove lei è completamente cambiata e ha capito che può stare benissimo anche da sola. (Cosa che dovrebbero capire tutte le donne se non vogliono finire per attaccarsi a un uomo per il solo timore di rimanere sole).

Ma considerazioni a parte, come è evoluto il loro rapporto? Inizialmente, Andrea Zenga aveva trovato una certa complicità con la single Barbara. I due si ritagliavano diverso tempo, sparlavano alla grande di Alessandra e sembravano complici. E la Sgolastra? Beh, non l'aveva presa tanto bene e si disperava. Falò dopo falò. Poi è entrato nella sua vita il single Andrea Cerioli e la musica è cambiata. La complicità si è fatta talmente forte, gli sguardi si sono fatti talmente tanto ricchi di significato che Andrea Zenga ha capito, si è messo sulla difensiva e ha iniziato a spiare il suo amore.

Così ha chiesto alla produzione di mettere la sua fidanzata in una condizione nella quale potesse pensare di non essere seguita dalle telecamere. Alessandra Sgolastra non ci è cascata, anche se Andrea Cerioli si è lasciato un pochino più andare e tra un abbraccio e l'altro le ha toccato il lato b. E Zenga? Una furia. La vuole lasciare. "Sono ancora qui per il sentimento che mi lega a lei - commenta - ma voglio vedere fino a dove arriva. La vedo innamorata di questo ragazzo".

Intanto, Alessandra si dice confusa e cambiata. Confessa a Simona di aver sempre avuto paura di parlare o di aver una reazione con Zenga per paura di essere lasciata, ma ora ha acquisito forza. Se qualcosa non le va bene vuole essere libera di dirlo. Perché da sola sta bene. Finalmente lo ha capito.