Tinie Tempah rilancia

Tinie Tempah è un rapper sui generis. Inglese con radici nigeriane non è mai esondato nel becerume musicale né si è mai lasciato andare a polemiche gossipare. E anche questo nuovo disco Youth non delude (come si è capito a inizio mese ai Magazzini Generali di Milano). Dal primo singolo Not letting go passando per Something special o Find me (con Jake Bugg) sono diciassette canzoni che spaziano dall'hip hop alla garage passando per la grime, mantenendo ben ferma la bussola della sensibilità al mondo inglese, allo spirito «british» che è lontanissimo da quello «american» e recupera tracce addirittura di blues bianco anni '60 (come in Shadows). Un disco godibile, mai banale e soprattutto diverso. Ogni tanto ci sta.