Il tocco di Pieranunzi

Arriva nei negozi di dischi questo cd che rivela un aspetto nuovo di Pieranunzi come songwriter. I brani sono undici, con parole scritte da lui (ma anche da Jacqueline Risset e Langston Hughes). Qui apprezziamo le sue doti migliori di tocco e fraseggio e come dialogante au pair con Simona Severini, giovane e stupenda voce del jazz italiano. Il sodalizio fra i due, iniziato nel 2012 con un tributo a Lucio Dalla, perviene in questo nuovo cd a rari vertici di espressione e di intesa. Sostiene Pieranunzi che oggi un musicista deve essere onnivoro, e la scelta del jazz deve avvenire soltanto «dopo». Simona condivide: era logico che si incontrassero e che svolgessero insieme parte del loro percorso.