Top Gun 2, le prime parole di Jon Hamm sul film “è fuori dal mondo”

Il sequel di Top Gun si avvicina: oltre Tom Cruise nel cast c’è anche Jon Hamm che ha visto alcune scene in anteprima definendole “pazzesche”. Ecco le ultime novità

Nel 1986 Tom Cruise diventa un’icona del cinema con il film di Tony Scott: Top Gun.

Nello stesso anno è il protagonista anche de Il colore dei soldi, diretto da Martin Scorsese, sequel de Lo spaccone, in cui recita a fianco di Paul Newman. Tuttavia, è soprattutto a Top Gun che l’attore deve il successo di quegli anni.

Nel film Tom Cruise interpreta il ruolo dell’audace pilota di aerei Pete "Maverick" Mitchell, uno dei membri del gruppo di elité dell’areonautica statunitense chiamata appunto “Top Gun”. La regia è di Tony Scott, fratello di Ridley, con cui collaborerà ancora in seguito per Giorni di tuono. Il film è diventato un cult degli anni ’80 per la sfrontatezza del protagonista, gli occhiali Ray-Ban di Tom Cruise e i duelli in cielo con Iceman, interpretato da Val Kilmer.

Il sequel è stato annunciato da tempo. Alla regia Joseph Kosinski (già regista di Oblivion) che succede a Tony Scott, morto nell’agosto del 2012. Come protagonista tornerà ovviamente Tom Cruise nella parte di Maverick, insieme a lui anche il rivale del primo film, Iceman, cioè Val Kilmer. Non ci sarà invece Kelly McGillis ma nel ruolo della nuova fiamma di Tom Cruise avremo Jennifer Connelly.

La trama del film racconterà lo scontro tra le vecchia guardia e le nuove leve. Maverick e Iceman da una parte, i droni e la nuova tecnologia dall’altra. Nel secondo gruppo vedremo Miles Teller (Whiplash) e Glen Powell. In particolare sarà Teller ad interpretare il figlio di "Goose" Bradshaw, storico compagno di Maverick nel primo film. Tra i due ci saranno scintille.

Oltre a loro nel cast figurano anche Ed Harris e Jon Hamm. Quest’ultimo ha rilasciato una breve intervista a Collider in merito al film e le parole sono decisamente lusinghiere: “Ho visto alcune delle riprese, è fuori dal mondo. In questo capitolo stanno usando una tecnologia mai vista prima. Stiamo girando credo in 6K. La definizione è pazzesca. Le riprese aeree fanno girare la testa”. Inoltre rassicura i fan: “per la maggior parte è girato dal vero, non c'è molta CGI”.

Il film si chiamerà Top Gun: Maverick ed uscirà nelle sale dei cinema il 26 giugno del 2020.