Topless nei cartoni animati per bambini

Durante una scena del cartone animato Oggy e i maledetti scarafaggi, è comparsa l'immagine di una donna in topless dal seno molto pronunciato. A trasmettere la puntata, il canale tematico dedicato ai più piccoli Nickelodeon.

Una foto di una donna in topless appesa al muro di una parete di casa è comparsa all’improvviso durante una trasmissione televisiva: nessuno scandalo se non fosse che il programma in questione, Oggy e i maledetti scarafaggi, è una serie di cartoni animati dedicati ai più piccoli.

L’immagine caricaturale della donna dal seno pronunciato all’inverosimile intenta a prendere il sole, è apparsa durante l'episodio trasmesso lo scorso 5 marzo della serie animata del canale tematico Nickelodeon, conosciuto a livello internazionale per la programmazione completamente dedicata al mondo dei più piccoli. Protagonisti della trasmissione prodotta a partire dal 1998 fino al 2013 e finita anche sul grande schermo a fine 2013 per il primo lungometraggio omonimo, sono il gatto Oggy e i maledetti scarafaggi, un trio di fastidiosissimi insetti pronti a dargli filo da torcere puntata dopo puntata.

Il giunonico dettaglio della serie francese di Gaumont e Xilam, trasmessa sugli schermi italiani da molte reti televisive come K2 e Italia 1, non è ovviamente passato inosservato: rapida è partita la protesta dei genitori su Twitter che hanno voluto puntare l’attenzione sull’immagine inadatta al pubblico televisivo dei bambini; dall’altra parte, però, non vi è stata alcuna risposta: Nickelodeon, tramite i suoi rappresentanti, non ha ancora espresso alcun parere sull’accaduto.