Torna House of Cards: annunciata la terza serie

Dal 27 febbraio le nuove puntate della serie sugli intrighi della politica americana. LANCIO SU TWITTER

I fan di Frank Underwood possono dormire sonni tranquilli. Arriva una nuova stagione di House of Cards, la fortunata serie tv che parla degli intrighi della politica americana, al Congresso e alla Casa Bianca, adattamento dell'omonima miniserie televisiva prodotta dalla Bbc, basata su un romanzo di Michael Dobbs.

Netflix, la piattaforma online che ha prodotto e distribuito la serie, ha annunciato che il prossimo 27 febbraio saranno disponibili le nuove puntate. Gli HoC addicted, quelli che proprio non riescono a fare a meno di Underwood e di sua moglie Claire, potranno sbirciare le puntate sui canali online (anche se bisogna ricordare che è una pratica illegale) in lingua originale e, se lo desiderano, con tanto di sottotitoli sfornati dai fan. Per vedere la serie in italiano (su Sky Atlantic) bisognerà attendere ancora un po', probabilmente l'autunno del 2015.

Per far ingolosire i numerosi fan Netflix ha pubblicato un video in cui si vedono Frank e Claire Underwood che stanno per salire su un Air Force One. Sono solo dieci secondi, un'inezia, e non c'è nemmeno l'audio. Si vede l'auto presidenziale e le guardie del corpo che presidiano la pista dell'aeroporto. Il breve filmatino si chiude con il primo piano di Underwood. Basta lo sguardo enigmatico e perfido di Kevin Spacey per far venire voglia di vedere le nuove puntate. Cosa accadrà nella nuova serie? Underwood diventerà improvvisamente buono? E sua moglie Claire gli resterà fedele? Bocche cucite in casa Netflix. Ma qualche succosa indiscrezione presto potrebbe trapelare, giusto per far crescere l'attesa.

 

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Mar, 02/12/2014 - 13:14

Sentivamo proprio il bisogno di una serie televisiva sugli intrighi della politica americana (come se non bastassero i nostri). Ma c'è sempre qualche nuovo intrigo, un nuovo trucco da imparare. Lo trasmetteranno in anteprima a Montecitorio?