In Toscana si vende la villa che fu di Marcello Mastroianni

Il casale settecentesco, in provincia di Lucca, fu comprato negli anni Settanta. Fu ristrutturato in parte dall'attore

Su Immobiliare.it è apparso un annuncio simile a molti altri. Località Pescaglia, in provincia di Lucca, a pochi chilometri dalle mura della città. Uno splendido casale del 1700 in stile tipico toscano, 860 metri quadrati e  in tipico stile toscano, risale al 1700 e conta ben 860 metri quadri, più un parco abbellito da viti e uliveti. Un milione e 200mila euro è la cifra richiesta dalle proprietarie per vendere.

La particolarità è che le proprietarie, Chiara e Barbara, di cognome facciano Mastroianni. Visto lo scarso utilizzo che potevano fare della residenza e il rischio di condannarla all'abbandono e degrado, le figlie dell'attore della "Dolcevita" si sono viste costrette a mettere in vendita quello che viene definito come il buen retiro di Mastroianni. 

Comprata nel 1974, la magione fu ristrutturata in molte sue parti dallo stesso divo che, diplomato perito edile, era un appassionato di ristrutturazioni. In questa proprietà era solito trascorrere le vacanze con la famiglia e intrattenere i suoi numerosi ospiti e amici, in pratica l'intero star system di quegli anni. 

Mura che parlano quelle del casale di Pescaglia, ora alla portata di qualche danaroso cultore di cinema.