Il trailer del film su Tupac: oggi avrebbe 45 anni

Il 16 giugno l'icona del rap e dell'hip hop Tupac Amaru Shakur avrebbe compiuto 45 anni. Per celebrare questa ricorrenza, proprio ieri è stato pubblicato il primo trailer del biopic sull'influente artista statunitense, ucciso nel settembre del 1996. La pellicola, diretta da Benny Boom, dovrebbe uscire nelle sale americane il prossimo inverno

È stato pubblicato ieri il primo trailer di All Eyez on Me, atteso biopic sulla - breve – vita di Tupac Amaru Shakur, meglio noto forse con il diminutivo di 2Pac. Un giorno, quello della diffusione, scelto non a caso dai produttori: il 16 giugno, infatti, l'influente e conosciutissimo rapper avrebbe compiuto 45 anni.

Nel filmato, della durata di un minuto, sono mostrate alcune brevi sequenze della pellicola, dove a vestire i panni dell'icona dell'hip hop sarà il ventisettenne Demetrius Shipp, Jr. Attore, quest'ultimo, che oltre ad avere una incredibile somiglianza con 2Pac è strettamente collegato all'artista grazie al padre, Dametrius Ship, il quale figura tra i produttori del primo album postumo del rapper, “The Don Killuminati: The 7 Day Theory”.

Durante il trailer, spiccano alcune parole attribuite alla madre di 2Pac, Afeni Shakur, attivista delle Pantere Nere e interpretata sul grande schermo da Danai Gurira (Michonne della serie tv “The Walking Dead”): “Come tutti gli uomini neri, anche tu hai sempre un bersaglio dietro la schiena. Ti daranno tutti gli strumenti necessari affinché tu possa autodistruggerti”.

Nato a New York nel 1971, sono in tutto 5 gli album pubblicati da Tupac nel corso della sua carriera, tra cui nel 1996 “All Eyez on Me”, lavoro da cui il biopic ha tratto spunto per il titolo. In seguito alla sua morte, causata da una sparatoria avvenuta a Las Vegas, Nevada, sotto il nome del rapper statunitense sono stati pubblicati altri sei dischi postumi.