Il Trono di Spade, ancora ritardi per la trasmissione dell’ottava e ultima stagione

Secondo le indiscrezioni la stagione finale de Il Trono di Spade è stata nuovamente posticipata all'estate del 2019, le ultime

C’è grande attesa per la stagione finale de Il Trono di Spade, il fantasy drama della HBO ispirato alla saga letteraria di George R.R. Martin. Fin da ora è la serie tv più attesa del prossimo anno ma, dalle ultime indiscrezioni che sono trapelate in rete, il capitolo finale della saga cavalleresca ambientata tra i sette Regni di Westeros, è stato nuovamente rinviato. Sì, c’è ancora da aspettare prima che la stagione debutti in tv.

I fan erano già a conoscenza che gli ultimi episodi de Il Trono di Spade sarebbero stati trasmessi a più di un anno di distanza dal drammatico finale della stagione sette, sembra però che la situazione stia proprio sfuggendo di mano. Ad inizio luglio durante i TCA i vertici della HBO, avevano assicurato che la serie sarebbe tornata in tv nella prima parte del 2019, quindi tra febbraio e marzo, ma secondo i supervisor degli effetti speciali, lo show dovrebbe essere pronto per l’estate dello stesso anno. Non è dato sapere se il rumor è veritiero oppure no, sta di fatto che il rilascio della stagione finale, sta diventando quasi estenuante.

I vertici della rete però, se volessero far concorrere la serie per gli Emmy del 2019, dovranno trasmettere la serie entro e non oltre il 31 maggio del prossimo anno. E consci del grande rumore e dell’impatto che otterrà la serie, la HBO farà di tutto per includere nella corsa gli ultimi episodi de Il Trono di Spade.

Intanto che si attende con il batticuore il destino di tutti i protagonisti, si pensa già al futuro del franchise televisivo. Tra i cinque possibili pilot passati in rassegna per dar vita ad uno spin-off, solo uno di questi è stato ordinato e verrà girato il prossimo mese di ottobre. All’orizzonte si profila un prequel alle vicende dello show. Per tutto il resto, si attendono notizie sulla questione.