Trucco viso: come coprire le cicatrici

Il trucco per il volto in caso si presentino delle cicatrici: ecco alcuni consigli su quale fondotinta scegliere e come usarlo per essere sempre bellissime

Capita a tutte le donne - e a volte anche agli uomini, soprattutto di spettacolo - di avere imperfezioni sul viso e di non sentirsi sempre al massimo. Tuttavia il trucco può risolvere molti, moltissimi problemi, soprattutto quando le imperfezioni in questione sono rappresentate da cicatrici, piccole o grandi che siano.

C'è chi ha riportato una cicatrice a causa di un trauma, ma c'è anche chi ha dei minuscoli segni dovuti all'acne giovanile: in entrambi i casi, è bene ricorrere a un fondotinta in crema che sia molto coprente. Che va applicato senza particolari attenzioni: si stende prima una base idratante sull'intero volto, si passa il fondotinta picchettando con la spugnetta e sfumando in corrispondenza del collo, via via verso la scollatura, in modo che non si veda troppo la differenza tra pelle truccata e pelle nuda. Se il fondotinta è davvero coprente, basterà una passata, due al massimo, senza esagerare.

Il colore del fondotinta deve essere scelto possibilmente nella stessa tonalità della propria carnagione o di una tinta leggermente più chiara. Il fondotinta può essere il proprio migliore amico e deve essere portato sempre con sé, soprattutto in estate, in vista di eventuali ritocchi.

Sopra di esso, si può procedere a sistemare luci e ombre con una cipria compatta e truccare occhi e labbra come lo si desidera.