Il tweet di Massimo Boldi per la morte di Paolo Limiti

Un tweet fatto in buona fede e per dare l'ultimo saluto ad un amico si è trasformato in un boomerang per Massimo Boldi

Un tweet fatto in buona fede e per dare l'ultimo saluto ad un amico si è trasformato in un boomerang per Massimo Boldi. L'attore ha commentato sui social la morte di paolo Limiti e ha voluto mandare un cinguettio di saluto proprio rivolgendosi direttamente al conduttore e paroliere: "#PaoloLimiti forza Paolo......grandi ricordi e tante risate.......ricordi ? Ti abbraccio. Massimo", ha scritto Boldi su Twitter. Un messaggio che però non è passato inosservato e qualche utente ha messo immediatmente l'attore nel mirino sottolineando che di fatto Limiti non può più sentirlo: "Magari si ricorda quando risorge, Massimo". Insomma il popolo del web non perdona nemmeno davanti un messaggio per la morte di un amico. Boldi di certo ha voluto ricordare Limiti in modo diretto come se fosse ancora in vita. Una scelta originale che però a quanto pare non è stata apprezzata dagli utenti di Twitter.

Commenti

Malkolinge1603

Mer, 28/06/2017 - 09:09

In effetti questa moda di rivolgersi ai defunti come se fossero ancora in vita mi sembra ridicola oltre che di cattivo gusto.