Uomini e donne, il messaggio di Gemma dopo l'addio con Giorgio

Gemma e Giorgio, continua la storia andata in onda su Uomini e donne. Il messaggio di Gemma sui social ai fan conferma l'addio straziante

L'epilogo dell'amore tra Gemma e Giorgio a "Uomini e donne" non si è concluso come molti speravano. Con quel "vissero felici e contenti" che si trova solo nelle favole. L'edizione dei record del programma di Canale 5, però, adesso regala una puntata "extra" agli appassionati, visto che Gemma Galgani ha appena pubblicato un post su Facebook in cui lancia un ultimo straziante messaggio all'uomo che ama.

"Siete voi la mia forza, la mia fonte di energia che mi fa andare avanti come sto andando! - dice Gemma su Facebook - Siete importanti e lo sarete sempre nelle mie giornate. I vostri consigli mi fanno crescere e amche se a volte non rispondo, li leggo e apprendo tutti. Il mio grazie è un grazie sincero, ricco di amore e gratitudine. Sono legata a voi da un filo invisibile che ci unisce tutte!!! Buona giornata tesori...". Impossibile non notare il tono amaro dopo la conclusione altrettanto amara del programma condotto da Maria De Filippi.

La lettera di Gemma

"Caro Giorgio, ho deciso di scriverti una lettera per dirti una volta per tutte quello che provavo mentre eravamo insieme. Ti ho amato senza condizioni, di quell’amore gratuito che generalmente si investe nel rapporto tra un genitore e un figlio, ho trascorso mesi come una geisha, ho vissuto per te, ho trascurato e messo da parte gli affetti più cari, non riuscivo ad addormentarmi se non ricevevo la tua telefonata. Ero sempre disposta a raggiungerti ogni volta che volevi accogliermi nella tua città, eri il mio mondo, il mio Eden sulla Terra, eri tutto".

La risposta di Giorgio a Uomini e donne

"Cara Gemma, dopo mesi che mi parlavi di questa lettera hai avuto il coraggio di leggermela. Gli otto mesi in cui siamo stati insieme, io sono stato bene, conservo nel mio cuore solo momenti belli. Quando venivo a prenderti alla stazione, quando facevamo l’amore, le nostre passeggiate, quando abbiamo raccolto le more. Io ero felice. Non ti dicevo ‘ti amo’ ma ero vicino a te anima e corpo. Non potrei mai tornare sulle mie decisioni, da una donna che per mesi ha gettato fango su di me. Sono stato attratto da te e a volte lo sono anche adesso, ma adesso potrebbe essere solo un rapporto fisico, perché dal 4 settembre non ho più di fronte Gemma ma un’altra persona".