In vacanza ma non pagano. Guai per Minetti e Claudio D'Alessio

L'ex consigliere e tre altre persone si sono concesse un viaggio in Tailandia, ma hanno versato meno della metà del dovuto. L'agenzia ha presentato denuncia

Di una vacanza da 16mila euro che l'ex consigliere regionale Nicole Minetti si è concessa insieme a tre amici per il suo compleanno, poco meno della metà è stata pagata all'agenzia viaggi che si era occupata di organizzarla. E così il titolare ha presentato una denuncia ai carabinieri.

Lo scorso marzo la Minetti aveva festeggiato il suo compleanno a Phuket, in Tailandia, insieme a Claudio D'Alessio, figlio del cantante Gigi, e ad altre due persone. Un soggiorno in resort a cinque stelle completo di centro benessere, per cui i quattro avrebbero dovuto pagare 16mila euro e di cui ne sono stati versati soltanto 7mila.

Dopo avere insistito a lungo per ottenere il saldo del debito, l'agente di viaggio ha presentato una denuncia per truffa. "Al mio cliente - ha spiegato il legale che sta seguendo la pratica, Pasquale Cardillo Cupo - era stato consegnato anche un assegno, che hanno poi invitato a ritirare dalla banca. In seguito gli hanno parlato di un bonifico, che però non è mai arrivato".

La Minetti e D'Alessio, secondo le indiscrezioni delle riviste dei gossip, si vedrebbero da quasi sei mesi. Da Milano lei si è spostata a Roma per stare con Claudio, che ha già una bambina di sette anni. A metà giugno il settimanale Diva e donna aveva sostenuto che aspettassero un figlio. Il giorno dopo l'ex consigliere regionale aveva smentito la notizia.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 31/07/2014 - 09:34

La mia agenzia non consegna i biglietti se non hai saldato...

agosvac

Gio, 31/07/2014 - 12:48

La cosa mi sembra alquanto stupida da parte dell'agenzia: come si possono fare partire persone che non hanno pagato integralmente il viaggio??? Tranne che una parte fosse "in nero" ed allora sono ancora più stupidi!!!!!

pinosan

Gio, 31/07/2014 - 17:34

Ma perchè IL GIORNALE non lascia queste notizie a quei settimanali,che io non leggo,e che vivono di queste miserie.

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 31/07/2014 - 18:46

07.30 - h.14,15 -- Per riuscire a riscuotere, il titolare dell'agenzia dovrebbe affrontare la signora di petto.

precisino54

Ven, 01/08/2014 - 08:54

X pinosan; la domanda semplice ha una risposa forse ancora più semplice: cosa direbbero i soliti se il Giornale non riportasse la "notizia" visto il passato della Minetti? Che non pubblica per non fare un torto al padrone, sbaglio? Credo che basti per capire!

angelovf

Sab, 06/06/2015 - 17:38

Che schifo, è questa sarebbe una somma da finire sui giornali, pagate che i soldi non vi mangano. Taccagni

angelovf

Sab, 06/06/2015 - 17:41

Non è che l'agenzia è stata stupida a farla partire, ma erano tutte persone con una certa garanzia, il figlio del cantante, allora dobbiamo vivere senza un po' di riguardo e di fiducia?