Valeria Golino, 50 anni da diva internazionale

Compie 50 anni domani l'attrice Valeria Golino: le sue interpretazioni internazionali ne hanno fatto una diva assoluta, con tanti premi all'attivo

Un uomo e una donna sono in un ascensore. Ballano. Lui è affetto da autismo. Lei gli chiede se abbia mai baciato una ragazza e, poi, lo bacia. È probabilmente questa la scena cult che ha fatto conoscere Valeria Golino a tutto il mondo. Il film da cui è tratta è "Rain Man", l'attrice italiana vi recita accanto a Dustin Hoffman, nel ruolo dell'uomo autistico, e Tom Cruise. "Rain Man" non è l'eccezione all'interno della carriera dell'attrice, che domani compie 50 anni e può sicuramente tracciare un bilancio molto positivo della propria vita.

Due David di Donatello, quattro Nastri d'Argento, tre Globi d'Oro, tre Ciak d'Oro, un Premio Flaiano, due Coppe Volpi, una nel 1986 e una quest'anno con il film "Per amor vostro". La bella Valeria ha lavorato accanto a una serie di mostri sacri del cinema, consacrandosi ella stessa a diva internazionale. Tra i suoi film più celebri, vanno ricordati "Hot Shots" in cui era con Charlie Sheen, "Via da Las Vegas" con Nicholas Cage, "Four Rooms" con Madonna, "Frida" con Salma Hayek, "Caos Calmo" con Nanni Moretti.

Le due sue interpretazioni più belle furono però per due suoi film considerati minori. Il primo è "L'anno del terrore" di John Frankenheimer: ambientato nel periodo degli Anni di Piombo e del sequestro Moro, la pellicola è un'opera di fiction molto lontana dalla realtà, ma ugualmente interessante e suggestiva, per offrire uno spaccato della paura che il terrorismo aveva seminato tra la gente in quegli anni.

L'altro film è "Texas" di Fausto Paravidino, una pellicola italiana che esce dagli schemi per offrire una narrazione che riguarda i giovani, pur non essendo generazionale, bensì universale. Qui Valeria Golino è un'insegnante di scuola primaria che reclama il suo essere passionale, tradendo il marito con un altro uomo, interpretato quest'ultimo da Riccardo Scamarcio, il suo compagno nella realtà. Il personaggio di Golino sfida le convenzioni e rompe le gabbie, mostrando un carattere a tuttotondo, al di fuori di qualunque schema. Scamarcio e Golino hanno una relazione dal 2006, anno successivo all'uscita di Texas nelle sale. I due convoleranno presto a nozze.