Valerio Scanu a Sanremo rivela: "Con chi vado a letto sono affari miei"

Ieri sera il cantante sardo si è classificato 13esimo con la canzone "Finalmente piove"

È vero, dice Valerio Scanu in una intervista a Il Secolo XIX, "sono davvero sostenuto dalla comunità gay, lesbian, bisex e trans, e ne sono orgoglioso". Ma questo non c'entra nulla con il fatto di fare coming out.

Il cantante ha partecipato alla 66esima edizione del festival di Sanremo con il brano "Finalmente piove", che però non gli ha portato fortuna per la vittoria finale. Ieri sera infatti, Scanu si è classificato solo 13esimo, ben lontano dal primo posto raggiunto nel 2010 con "Finalmente piove".

Durante l'intervista però l'ex concorrente di Amici ha specificato ancora una volta di non voler parlare della sua vita sessuale, precisando: "Con chi vado a letto sono fatti miei".