Vasco Rossi farà Celentano in tv

Il cantante ha ricevuto l’investitura ufficiale dal mega produttore Bibi Ballandi: farà un one man show in tv

L’altro giorno ha mandato a quel paese (su Facebook) il suo chitarrista Maurizio Solieri dopo quasi trent’anni di collaborazione. Ma ieri ha ricevuto l’investitura ufficiale dal mega produttore Bibi Ballandi: Vasco Rossi farà un one man show in tv. Su RaiUno. «Parlerà e canterà» ha assicurato ieri sera al Tg1 proprio Ballandi, che sarà il suo produttore. I dettagli ancora non si conoscono. Né si conosce la data di messa in onda, che sarà probabilmente in autunno. Però fa scalpore che Vasco Rossi, sostanzialmente la rockstar anti tv, abbia deciso di fare uno show proprio in tv. Come Celentano. Forse è l’irresistibile magnetismo della televisione, che ultimamente sembra stregare tutti. O forse è soltanto un bisogno di rinnovarsi. In ogni caso Vasco farà uno show tv in prima serata. «Ho impiegato molto tempo per convincerlo - ha detto Ballandi nell’intervista al bravo Vincenzo Mollica -. Sarà uno show a sua immagine e somiglianza» ha detto ieri sera. Senza dubbio una prima serata con Vasco Rossi attirerà per forza tanti spettatori. E tanti critici tv. Per loro (e forse per tutti) sarà difficile mescolare la rockstar Vasco, sempre distante e ostile ai mass media, con il conduttore televisivo Vasco, che si presenta proprio in televisione dopo averla osteggiata per tre decenni. Una sfida che dà lo spirito di questi tempi. E forse ne segna la piccolezza.
Commenti

angel42

Ven, 15/06/2012 - 11:07

POVERI NOI. non paghiamo piu il canone!!!!!!!!!!!!!!!!!!

linoalo1

Ven, 15/06/2012 - 12:47

Ad ognuno il proprio mestiere!Se sa cantare,canti!Di opinionisti ne abbiamo fino alla nausea!Lino.

COSIMODEBARI

Ven, 15/06/2012 - 17:45

Ma il fumo non nuoce gravemente alla salute, pure a quella del cervello? La Rai si inventa tutto pur di poter continuare a fare altre quattro bracciate, prima dei crampi.

sara35

Ven, 15/06/2012 - 20:15

"parlerà e canterà"..... se non ci fosse da piangere ... riderei. Quando parla non si capisce una mazza di quello che dice, non che abbia chissà cosa da dire eh, in ogni caso ha sempre la voce impastata e blatera. In quanto al cantare, lasciamo perdere! Scriverà anche belle canzoni, ma non lo definirei un cantante. Quella pochissima voce che ha, è orrenda, non si può ascoltare.

COSIMODEBARI

Sab, 16/06/2012 - 09:59

Ero presente ad un concerto, oltre 20 anni fa, il suo labbiale non era in sintonia con le parole delle canzoni che ascotavamo, deducendo che fosse tutto in playback. Lo immagno come intrattenitore, saprebbe intrattenere bene il fumo.