Vasco Rossi torna negli stadi: nuovi concerti nel 2018

Con un messaggio su Facebook Vasco Rossi informa i propri fan che a giungo 2018 tornerà a cantare negli stadi. Almeno sette le date in programma

Da qualche anno dopo ogni concerto di Vasco molti ripetono la stessa frase: questo sarà l'ultimo. Ma lui ogni volta stupisce tutti e torna a cantare, riempiendo sempre gli stadi. Dopo aver fatto registrare il record al mega show di Modena Vasco Rossi farà un nuovo tour degli stadi a giugno 2018, con almeno sette date in programma. A dare l'annuncio è lo stesso Blasco sul proprio profilo Facebook: "Dopo Modena Park 'VascoNonStop' Live! a Giugno... negli Stadi... come minimo sette!! Stay tuned". La rockstar di Zocca da Facebook rimanda al proprio sito, dove definisce un "traguardo storico" e una "svolta epocale" il Modena Park "dei record". Ma quello, sottolinea il cantante, è "il punto di Ripartenza! 'Dopo' Modena Park, dove tutto è partito per 'Colpa di Alfredo', tutto ricomincia".

Il concerto del 1° luglio scorso, a Modena, per Vasco ha rappresentato uno sguardo indietro per andare avanti: rivisitare le sue canzoni, incontrare se stesso 40 anni fa e ripercorrere ogni passo della sua "vita spericolata", artistica e umana. Come si trattasse di una seduta psicanalitica che gli ha dato un'incredibile energia.

Il prossimo tour si chiamerà "Vascononstop Live". Contrariamente a quanto si era pensato non sarà un tour invernale nei palasport. Di nuovi negli stadi, il prossimo giugno. Ancora non si sa quali e quanti saranno in tutto le date, ma certamente, come ha annunciato lo stesso Vasco, se ne prevedono almeno sette. Per conoscere i prossimi dettagli (le date e i luoghi) Vasco invita i propri numerosi fan a controllare periodicamente la sua opagina Facebook per restare aggiornati.

Commenti

cir

Mar, 10/10/2017 - 18:05

di nuovo !!! ma piantala di ragliare ..

Ritratto di makko55

makko55

Mar, 10/10/2017 - 18:17

Ero in trepidante e virginale attesa .

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 11/10/2017 - 06:12

Eccheppaio-dippalle-chec'ho !

roberto.morici

Mer, 11/10/2017 - 10:40

Ero preoccupato, veramente...