Vespa va da VespaPer difendere Vespa

Bruno Vespa è intervenuto alla trasmissione del figlio Stefano per difendere la moglie Augusta Iannini, neo eletta tra i membri dell’authority sulla Privacy

Vespa va da Vespa, per difendere Vespa. No, non è un gioco di parole ma semplicemente quanto accaduto ieri ai microfoni di Rtl 102.5, dove Bruno Vespa è intervenuto alla trasmissione «NonStopNews-Raccontami» - condotta dal figlio Stefano - per difendere la moglie Augusta Iannini, neo eletta tra i membri dell’authority sulla Privacy. «Ne ho le tasche piene - ha sbottato il giornalista - mia moglie paga il fatto di essere sposata con me. E più che titolata per ricoprire quel ruolo, è in magistratura dal 1977, ha un curriculum che è giuridico e anche informatico: come lei ce l’hanno in pochi. Paga, mediaticamente, il fatto di essere la moglie di Vespa: e non è una novità». E se qualcuno avesse ancora dubbi? «Mi diano l’indirizzo mail e avranno il curriculum di tua madre - ha concluso Vespa rivolgendosi al figlio - che è lungo dieci pagine».
Commenti

sulin

Sab, 09/06/2012 - 10:12

Ce ne fosse uno, dico uno che non è figlio,nipote, parente amico o compagno di merendine di qualche personaggio!!!!!!!!! E poi vengono a spiegarci la rettitudine ed i principi morali. Come diceva il povero Totò? "Ma mi faccino il piacere......."

pinolino

Sab, 09/06/2012 - 10:40

Notizia che mi ispira un commento a due facce. LATO A : Leggendo velocemente i curriculum dei nominati appare lampante come la nomina della dott.ssa Iannini sia quella in assoluto meno criticabile. E' altresì evidente che giornalisticamente la moglie di Bruno Vespa fa molto più "titolo" di un dermatologo nominato all'authority sulla privacy. LATO B : Sul marito che interviene nella trasmissione del figlio per difendere la moglie/madre penso che non serva spendere parole, si giudica da se.

Raoul Pontalti

Sab, 09/06/2012 - 12:09

Ma che vespaio! Bisogna provvedere a tutela della pubblica incolumità...

Ritratto di coni

coni

Sab, 09/06/2012 - 16:29

Anche solo in fotografia, e sinonimo di risvegliare i peggiori istinti, verso questo genere di tromboni. Sono tutti uguali, sprizzano emme da tutti i pori. Quando sarà cacciato dalla RAI. A questi trombone gli escono denari anche dal buco degli orecchini, dove trova il coraggio di ragliare ancora.

drryan

Dom, 10/06/2012 - 01:10

Io credo che conti solamente la qualità del lavoro che la signora farà nel posto che le hanno assegnato che non chi sia il marito o cosa vada a dire nella trasmissione del figlio. Titoli ne ha, potrebbe fare bene, anzi speriamo che lo faccia. Se così non sarà allora avrete il diritto di criticare lei e chi le ha assegnato questo compito. Nulla esclude che un parente di qualcuno famoso sia comunque dotato di talento. Vogliamo discriminarlo perchè ha un coniuge che non ci è simpatico? Nulla esclude che un raccomandato sia molto bravo. Il crimine, il dramma, è che raccomandano anche i somari. Ma raccomandare i bravi è un atto di meritocrazia, una mossa giusta, non dimentichiamolo mai. Anche se il raccomandante fosse un somaro lui stesso. Ogni critica alla signora Augusta Iannini in Vespa prima che cominci a lavorare è totalmente immotivata. Oppure motivata da sentimenti negativi, da cui è sempre meglio liberarsi

zaphod

Dom, 10/06/2012 - 23:57

@#5 drryan: Il problema non è quello della competenza: la signora Iannini potrebbe trovarsi nella situazione di dover giudicare eventuali violazioni della privacy di trasmissioni del marito. C’erano un centinaio di curricula, possibile non si sia trovato nessun’altro?

antiquark

Lun, 11/06/2012 - 10:31

Escludere la signora, solo perchè è la moglie di Vespa è discriminazione. L'Italia ha abolito tutte le discriminazioni con la costituzione, quindi..... Se poi fa passare delle violazioni al marito, la puoi destituire, ma ---un uomo ( o donna ) è innocente finchè non provi oltre ogni ragionevole dubbio che è colpevole--- ma questa massima della legislatura, in Italia, ormai non trova più sostenitori

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 12/06/2012 - 15:14

porella; un'ingiustizia ............... facciamo una puntata di porta a porta ??

Fellas16

Mar, 12/06/2012 - 16:08

Cucita addosso l`intervista!