Victoria Beckham sotto accusa: "Usa modelle anoressiche"

Victoria Beckham anticipa la nuova linea di occhiali su Instagram e viene travolta dalle accuse: ricorre a modelle molto magre, piovono critiche

Victoria Beckham è al momento oggetto di forti critiche da parte di numerosi fan infuriati, pronti ad accusarla di scegliere modelle anoressiche per la promozione delle sue collezioni. L'ex membro delle Spice Girls ha infatti recentemente pubblicato su Instagram due foto che anticipano la nuova collezione di occhiali, nelle quali si vede una modella definita "magra in modo malsano". Sul piede di guerra soprattutto le mamme, pronte ad accusare la celebrity di voler promuovere i disordini alimentari.

"Questa immagine è la ragione per cui mia figlia piccola pensa già di aver bisogno di mangiare meno", accusa una mamma su Facebook in uno dei tantissimi commenti polemici contro la moglie di David Beckham. "Sembra pericolosamente magra", "usare una modella che ha evidenti disturbi alimentari non è un buon messaggio per le ragazze giovani, è irrealistico e pericoloso", aggiunge qualcun altro.

La modella in questione è la ventinovenne Giedre Dukauskaite e, sebbene Victoria Beckham non abbia ancora risposto alle critiche, non è la prima volta che l'ex Spice finisce al centro del ciclone per aver fatto sfilare modelle ritenute troppo magre. Nel 2015, ad esempio, aveva difeso le proprie scelte, spiegando che chi si occupa del casting aveva effettuato controlli, tanto che tutte le ragazze erano assolutamente in buona salute.

La modella protagonista della campagna potrebbe essere perfettamente sana e non soffrire di alcun tipo di disturbo alimentare. Tuttavia promuovere standard irrealistici sul corpo delle donne, come sottolineato da moltissimi, sarebbe una mossa da evitare per non influenzare le più giovani.