Victoria's Secret, parla la modella: "Dite no alle mode"

Leomie Anderson, modella e blogger britannica di 23 anni, ha scritto una lunga lettera aperta in cui invita le giovani di tutto il mondo a non condividere o inviare foto o filmati intimi e privati: "Dire di no a questa moda non vi farà apparire spaventate ragazze, né frigide. Ma intelligenti"

Negli ultimi anni il sexting – ovvero l'invio di messaggi, immagini o video sessualmente espliciti per mezzo di smartphone o social network – è diventato un fenomeno tristemente virale. Una vera e propria trappola in cui, spesso, cadono giovani ragazze vittime di questa moda, spinte a condividere quel materiale assolutamente privato da coetanei o dalla persona per la quale provano una forte attrazione.

Sul tema, particolarmente sentito in questo periodo, ha speso qualche parola anche Leomie Anderson, modella e blogger britannica nonché “angelo” del marchio statunitense di intimo femminile Victoria's Secret. La giovane top, appena ventitreenne, ha scritto infatti una lunga lettera aperta al riguardo, ricordando alle ragazze di tutto il mondo che, di fronte a certe richieste, dire "no" non è assolutamente un segno di debolezza. Anzi.

Un numero crescente di adolescenti è spinto a condividere i momenti più intimi su Internet”, scrive la Anderson. “So che tante di voi sono spinte a inviare foto o video ai ragazzi. Perché ne sono attratte e perché chi ve le ha chieste ha promesso che non le condividerà con nessuno. Ci vuole un secondo a decidere, ma basta un secondo anche per spedire quell’immagine a tutti”, ha aggiunto nel suo intervento.

E proprio per questo motivo, ha concluso la modella, è importante, fondamentale avere la consapevolezza che rifiutarsi a certe richieste non solo è un'alternativa, ma spesso è l'unico modo per evitare guai e problemi futuri. “Voglio che sappiate che avete la possibilità di dire di 'no'. Farlo non vi renderà codarde, né tanto meno frigide. Al contrario, farà di voi delle ragazze intelligenti, consapevoli e mature”.