Virgin Radio, dieci anni a suon di rock (puro)

Ringo: "Abbiamo lo spirito on the road". E oggi Italia1 dedica la programmazione all'emittente

Dieci anni nel nome del rock. Quello vero. Quello che ancora infiamma gli animi. Virgin Radio ha iniziato a trasmettere alle 12 del 12 luglio 2007 ricavandosi subito uno spazio importante tra chi preferisce questo tipo di musica rispetto alle playlist radiofoniche più orientate al pop. Da allora è riuscita a raggiungere un ascolto quotidiano di circa 2 milioni e mezzo di appassionati. Una cifra e un'esperienza che oggi fanno ammettere al direttore artistico Ringo, uno dei deejay più famosi d'Italia nonché autentica colonna di Virgin, di essere «soddisfatti al mille per mille». Ad allargargli il sorriso anche gli ultimi risultati della radio, diventata partner di concerti evento come quelli di Guns N'Roses, Aerosmith, Red Hot Chili Peppers e Green Day, oltre che dei Rolling Stones attesi a Lucca il 23 settembre: «Magari è una cosa che pochi possono comprendere, ma per me leggere il nome di Virgin sui manifesti della band rock più famosa di sempre è una soddisfazione enorme». In effetti Virgin ha saputo raggiungere e consolidare un consenso diffuso tra chi ama addentrarsi nei dischi e nei repertori che hanno fatto del rock uno stile di vita. «Noi abbiamo nel sangue lo spirito dell'on the road, quello che ti porta a sacrificarti pur di raggiungere e vedere i tuoi idoli. E per celebrare questa ricorrenza, oggi Italia 1 dedica una giornata speciale proprio a Virgin. Per di più, le voci famose della radio, da Paola Maugeri a Tommy, da Francesco Allegretti a Massimo Cotto, si incontreranno in diretta Facebook stravolgendo una volta tanto il palinsesto. «Ringrazio tantissimo Paolo Salvaderi, che ora è alla guida di Radio Mediaset - dice Ringo - e sono sorpreso dalla grande sinergia che siamo riusciti a creare con Italia Uno, una rete che per un giorno in onore nostro trasmetterà, per esempio, le puntate dei Simpson con i cantanti rock».

Ma c'è di più. Secondo quanto si sente dire dai soliti beneinformati, il palinsesto di Italia 2 potrebbe presto modificarsi per includere dalle 24 alle 7 la musica di Virgin Tv. Sarebbe una scelta molto orientata a intercettare un pubblico solitamente lontano dalla programmazione televisiva ma assai vicino ai modi di ascolto della musica rock, spesso notturni e svincolati da format particolari. Insomma, una scelta azzeccata.

Commenti

Anonimo (non verificato)

Lens69

Sab, 15/07/2017 - 22:48

Forza Virgin Radio avanti cosi! Siete la genuinitá della vera musica !

Siciliano1

Dom, 16/07/2017 - 18:05

Ieri avevo commentato; Very good. Oggi ritento: Very Very Good.