Virginia Raffaele replica la farfallina di Belen Rodriguez al festival di Sanremo

Sfida a colpi di tatuaggi tra la finta Belen interpretata dalla Raffaele e la showgirl argentina che ha condotto il festival nel 2012

La partecipazione di Belen Rodriguez al Festival di Sanremo del 2012 rimarrà negli annali della Storia della televisione italiana per la farfallina della showgirl argentina. In una delle serate di quell'occasione, infatti, la Rodriguez aveva sfoggiato un abito con uno spacco vertiginoso che aveva mostrato al pubblico in sala e a quello da casa un tatuaggio a forma di farfalla proprio sulla coscia, in zona quasi inguinale.

La parodia di Virginia Raffaele oggi non poteva non rendere omaggio a quel momento che aveva mandato in visibilio milioni di spettatori e che è stato argomento di discussione per i giorni che seguirono, e così, cinta in un abito scuro con uno spacco che lascia la gamba destra scoperta, l'edizione 2016 di questa finta Belen interpretata dalla comica romana, ha mostrato oltra ad una lunga gamba tonica, da cui risaltavano i muscoli, anche un tatuaggio.

Ovviamente era finto e anziché una farfallina rappresentava il logo di Facebook con tanto di pollice per il like. Un omaggio o una velata critica alla vita "social" di Belen Rodriguez?

Commenti
Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 13/02/2016 - 09:47

Ecco la farfalla che fa alzare l'"indicone" del pubblico maschile.

capitanuncino

Sab, 13/02/2016 - 19:56

Si può dire che Belen è un personaggio "pubico" a pieno titolo...comunque questa Virginia è davvero brava, finalmente si ricomincia a rivedere qualche talento dopo anni di buio, non è tanto per le capacità tecniche, pur notevoli, ma per le trovate autoriali. Lopez e l'Aureli sono tecnicamente eccezionali, e comunque divertenti, ma mancano un po' di questo elemento. Meglio venti minuti di Virginia Raffaele che tre ore di Tale e Quale...