Costantino Vitagliano: "Bettarini voleva vendicarsi"

Vitagliano Costantino punta ancora il dito contro Stefano Bettarni: "Stefano secondo me era impazzito o forse voleva vendicarsi di una ex moglie molto importante”

Costantino Vitagliano punta ancora il dito contro Stefano Bettarni: "Stefano secondo me era impazzito o forse voleva vendicarsi di una ex moglie molto importante”. “Evidentemente non piacevo a Elenoire Casalegno – ha spiegato a “Novella2000” - che, insieme al suo fido scudiero Bettarini, sembra decidere le nomination. Io sono considerato pericoloso, perché sono un uomo libero, faccio ciò che mi piace fare e dentro la Casa questo dava fastidio. Poi ti posso dire una cosa? Lì sono litigiosi, parlano male di tutti e tutto. L'unica che salvo è Valeria Marini”.

Costantino poi parla della sua esperienza nella casa: "Felicissimo che gli autori abbiano pensato a me, felicissimo di tornare a lavorare per Mediaset. Anche se sono stato eliminato subito, penso di far parte della storia della Tv italiana, vengo dal niente e sono diventato il tronista più forte”. Poi rivela: “Qualche anno fa il mio problema era la sovraesposizione mediatica, troppe copertine, troppi riflettori puntati su di me. Gli attacchi di panico, bruttissimi credimi, mi hanno portato ad allontanarmi da questo ambiente, ma ora ho imparato a gestire le paure”.

Commenti

mauriziodonato

Sab, 15/10/2016 - 16:27

Costantino l'unico vero in quella casa di falsi!I peggiori l'ex della Ventura e la Casalegno una delle vipere piu' perfide davanti fa una faccia e dietro sparla di tutti.Tutto cio' che ha detto Costa su di loro corrisponde a verita'