Vladimir Luxuria: "Sono stata vittima di bullismo"

"Ero preda del branco di uomini. Ricordo le parolacce scritte sui libri, le risatine, la pipì che mi facevano nelle scarpe da ginnastica quando c'era l'ora di palestra"

"Sono stata vittima di bullismo". A rivelarlo è Vladimir Luxuria a L'Aria che tira su La7. Il suo è un ricordo che la commuove in diretta: "Non c'era la parola bullismo ma il bullismo c'era", esordisce l'ex deputata di Sel: "Ero preda del branco di uomini. Ricordo le parolacce scritte sui libri, le risatine, la pipì che mi facevano nelle scarpe da ginnastica quando c'era l'ora di palestra".

Una serie di umiliazioni che le fecero perdere la voglia di andare a scuola: "I genitori devono fare i genitori. Non devono proteggere i figli violenti. Devono insegnare il rispetto. Perché bisogna essere molto duri contro il bullismo".

Commenti

lento

Mer, 22/04/2015 - 20:13

Questo signore farebbe bene a scendere dai tacchi a spillo. Stanno arrivando quelli dell'isis.