Vogliono scacciare "La Zanzara" Cruciani

Si sussurra che Radio24 potrebbe non rinnovare il contratto ai suoi conduttori più seguiti. Sarà vero?

È uno dei programmi radiofonici più seguiti d'Italia. Certamente tra quelli che fanno più discutere. Con la conduzione di Giuseppe Cruciani e David Parenzo, da qualche anno La Zanzara, ogni sera alle 18,30 su Radio24, è garanzia di confronto sulla stretta attualità.

Orgogliosamente all'insegna del politicamente scorretto. Cruciani fa l'incendiario. Parenzo il riflessivo. Ogni giorno ospita gli interventi dei radioascoltatori e di giornalisti, politici, personalità della cultura e dello spettacolo nell'occhio del ciclone. Il risultato è 324mila ascoltatori medi in fascia oraria e 0,62 di indice di penetrazione sul totale, secondo i dati elaborati da Media Consultants sulla base di Radio Planner - 1° semestre 2014.

Dalle confidenze di Guido Barilla, che si proclamò contrario ad uno spot che avesse per protagonista una coppia gay (fu un caso mondiale), alle rivelazioni dell'ex ministro Fabrizio Barca che, credendo di parlare con Vendola, raccontò che Carlo De Benedetti era consultato sulla lista dei ministri di Renzi, gli scoop col pungiglione di Cruciani e Parenzo hanno fatto il giro del villaggio globale.

Ora però, si sussurra che l'emittente della Confindustria potrebbe non rinnovare il contratto ai suoi conduttori più seguiti. Sarà vero?

Commenti

ilduca

Sab, 20/12/2014 - 09:52

la zanzara è un programma idiota da fine giornata,per cui va bene la satira le idiozie,ma..ma..la strafottenza,il senso unico,la prepotenza verso chi la pensa diversamente specie dell'odioso,incapace parenzo,ed il delirio di onnipotenza di cruciani,rendono quasi tutte le puntate antipatiche.

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Sab, 20/12/2014 - 10:26

Da un programma volutamente e dichiaratamente "politicamente scorretto", cosa ci si dovrebbe aspettare? Carezze e baci? Uno dei programmi più interessanti, stranamente permesso dall'emittente di Confibdustria. Toglierlo sarebbe un delitto. Per gli amanti del "politicamente corretto" basta sintonizzarsi su una qualsiasi delle centinaia di radio esistenti.

carlo5

Sab, 20/12/2014 - 10:39

E' solo una questione di grana. Se fosse altro lo avrebbero gia' cacciato da un pezzo.

Atlantico

Sab, 20/12/2014 - 10:59

Da tempo non lo ascolto più, ormai sono la parodia di se stessi, specie Cruciani. Non ne sentirò la mancanza.

semperquel

Sab, 20/12/2014 - 11:29

facciano come vogliono , penso che Cruciani , con tutti i suo difetti, non avrà problemi a trovare un'altra emittente che lo ospiti , per una volta che c'è una trasmissione non schierata , divertente e trasgressiva sul serio la si vuol far tacere...spero di continuare a sentire almeno una voce fuori dal coro .

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 20/12/2014 - 13:06

Cruciani non è capace di rinnovarsi e l'audience diminuisce. Trasmissione vecchia

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Sab, 20/12/2014 - 14:07

E sai quanto gliene frega se non gli rinnovano il contratto. Un'altra emittente la trova in mezzo secondo.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 20/12/2014 - 14:56

Sono solo volgari e se ne compiacciono ... secondo me non è un programma da "Radio24" ma da cabaret pseudo-politico di periferia. Finita la curiosità degli ascoltatori sono finiti anche loro. Cruciani è così, mentre Parenzo non merita nemmeno un commento se non quello che quando parla - eccitato e nervoso - sembra una lucertola del deserto che saltella sulle zampette per non bruciarsi sulla sabbia rovente.

Escodame

Sab, 20/12/2014 - 15:04

Ti prego, ti prego. Non scherziamo con l'unica cosa seria che esiste oggi in Italia. A parte La Zanzara, il palinsesto di Radio24 e' diventato ogni anno sempre più palloso. Hanno dimezzato Giannino e Nicoletti, insieme a Cruciani l'unica cosa decente da ascoltare alla radio in Italia, hanno raddoppiato il tempo a programmi inutili come "Io sono qui", tentato di segare programmi unici come "La rosa purpurea" dell'ottimo Franco Dassisti, con lo squisito Boris Sollazzo. Se, DIO NON VOGLIA, qualche manager "genio" di Radio24, con la sua laureetta presa quasi certamente con i punti delle merendine, decide che La Zanzara deve chiudere, beh... allora signori siamo al top. Per me Radio24 finisce con La Zanzara. E sento di non essere il solo. Buona pioggia d'orata di Natale a tutti voi.

lolafalana

Sab, 20/12/2014 - 16:07

----------Confindustria potrebbe non rinnovare il contratto ai suoi conduttori più seguiti. Sarà vero?------------- MAGARI! Quel programma è una cloaca maxima!

pastello

Sab, 20/12/2014 - 17:11

In mezzo a tutto questo disastro finalmente una buona notizia.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 20/12/2014 - 19:43

E SAI KE PERDITA QUESTA GRANDE FACCIA DA ...

pinosan

Sab, 20/12/2014 - 21:36

E' un programma che ha anche un fine sociale.Inizia alle 18.30 nell'orario che molte persone,dopo una giornata di lavoro ed spesso stressante,sta per ritornarsene a casa.Fa fare qualche risata.Nulla di importate ma due baggianate a fine giornata fanno anche bene e distrae dai problemi che ti hanno assillato per tutto il resto della giornata.Trasmissioni stupide ed inutili,che vogliono far passare per colturali o di attualità, ce ne sono a iosa.E' una trasmissione che non fà male a nessuno.Fatua è e fatua resta.

sirosiro

Dom, 21/12/2014 - 06:57

Maleducato, arrogante, strafottente, diseducativo..... speriamo sia vero. Tanto ascolto ?!?! Anche un gallo in un pollaio pieno di galline ha tante sostenitrici.

marcoghin

Dom, 21/12/2014 - 10:04

Cruciani e' uno strafottente, maleducato, arrogante e chi più ne ha più ne metta!! Per sbaglio l'ho sentito una sola volta e avrei voluto massacrarlo di botte. Che si crede di essere?

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Dom, 21/12/2014 - 10:27

Che sorprende è la capacità di propinare banalità a iosa. E i conduttori li pagano anche. Santa pazienza.

Alessio2012

Dom, 21/12/2014 - 10:41

Quando ho sentito Cruciani ridere delle disgrazie di Emilio Fede, ho provato uno schifo mai provato prima...

Ritratto di EstiqaatsiX

EstiqaatsiX

Dom, 21/12/2014 - 11:29

Da ex ascoltatore dico che fanno benissimo a chiuderla...ormai è diventata solo una trasmissione del "cxxxo", in tutti i sensi...

Silviovimangiatutti

Dom, 21/12/2014 - 15:45

Qui c'è lo zampino di De Benedetti.

Silviovimangiatutti

Dom, 21/12/2014 - 15:52

Non esiste mafia peggiore di quella del PD e di DeBenedetti. E la cosa incredibile è che basta il Sig. Renzi per indurre gli elettori a votarli fino al 40% dei voti. Ogni popolo ha quello che si merita. Ma la parte produttiva farebbe bene a trasferirsi all'estero.

Joe

Dom, 21/12/2014 - 18:31

Considerato che i "rossipirla" sono contrari sarei arcicontento che la trasmissione proseguisse e li svergognasse ancora per la dabbenaggine manifestata da alcuni di loro!

Massìno

Dom, 21/12/2014 - 21:11

Cruciani? Quello degli scherzi irriverenti? Quello a cui hanno impedito di mandare in onda lo scherzo a Berlusconi? Colpa di De Benedetti, certo.

mauriziosorrentino

Dom, 21/12/2014 - 23:41

Politicamente scorretto???? Ma rispetto a cosa? Su tutte le questioni fondamentali,è perfettamente allineato e coperto al progressismo mondialista! Unioni gay,aborto,droga,mercatismo-liberismo(mai spiegati bene),non per niente proviene da radio radicale!Tralascio i commenti sullo stile,correttezza professionale,educazione e rispetto dell'ospite telefonico,che nelle volte in cui l'ho seguito mi si sono torte le budella dal nervoso!Ma la questione fondamentale è che il duo CruciParenzo solo apparenzomente sono politicamente fuori dalle righe,ma nella sostanza sono allineatissisissimissimi al padrone del vapore da cui ,appunto ricevono mensilmente lauti compensi,(il quale Padrone non li non li caccia di tasca sua,ma redistribuisce il contributo statale per l'editoria di diversi milioni di euri,quindi i due simpaticoni sono praticamente dei pubblici dipendenti,vista la mansione delicata quasi dei pubblici ufficiali!

Libertà75

Lun, 22/12/2014 - 11:18

è normale che a sinistra (oggi anche la confindustria abbraccia Renzi) si promuova la censura del pensiero non allineato... e poi si lamentavano di berlusconi

Ond@nomala

Lun, 22/12/2014 - 14:25

Perfettamente indicato come intrattenimento Cruciani è il conduttore fuori dalle righe, provocatorio a tratti insopportabile ed irriverente ma lo vogliamo così. Tutto il resto è cibo per i passeri. Non si cura di nessuno prosegue per la sua strada in barba ai benpensanti. Unico neo, troppe parolacce, una volta dava del Lei ed infastidiva ancora di più. Giuseppino 4 ever. Peggio per chi non ascolta.

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Lun, 22/12/2014 - 14:40

E'un problema del suo editore. Se è realmente un programma così redditizio, Cruciani farà presto "Il Tafano" su un'altra emittente.

cgf

Lun, 22/12/2014 - 18:22

meraviglio non lo abbiano fatto prima, è una delle cause per cui ho smesso di ascoltare R24, non pago canone, non lo ordina il dottore, perché mai dovrei SOPPORTARE uno che non sa dar il giusto valore al ferro e l'oro [frecciatina], [s]parlando in continuazione? Molto spesso, e volentieri, dimostra molta poca dimestichezza con la lingua italiana visto che ricorre facilmente al turpiloquio. cmq non sarebbe l'unico da mandare a... zappare, ancora unA al mattino ed un altrO al pomeriggio, sempre pronti a buttare fango quando al governo non c'è chi piace a loro e le stesse "misure" prese da altri due mesi dopo sono il vero "toccasana" per l'ItaGGlia. ma è professionalità questa?

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 22/12/2014 - 19:27

L'inutile Cruciani è meglio che lo caccino anziché lo scacciano, a meno che non lo schiaccino