The Walking Dead, riprese ferme: è morto un attore sul set

Le riprese della nuova stagione di The walking dead sono momentaneamente ferme dopo la morte sul set dell'attore John Bernecker

The Walking Dead

La produzione della famosa serie tv The walking dead è stata interrotta a causa della morte sul set dell'attore John Bernecker.

Durante le riprese in Georgia, infatti, l'attore stava provando una scena di lotta che sarebbe dovuta finire con una caduta su un balcone. Ha però perso l'equilibrio ed è caduto da un'altezza di sei metri battendo la testa contro una superficie di calcestruzzo. È stato imediatamente trasportato in elicottero all'ospedale di Atlanta dove è rimasto ricoverato in terapia intensiva ma ieri non ce l'ha fatta.

"Siamo tristi di annunciare che John Bercnecker, un talento di The Walking dead e di altre serie tv e film, ha subito gravi ferite in un tragico incidente", ha scritto la casa di produzione Amc in un comunicato ufficiale.

"Manteniamo John e la sua famiglia nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere". L'attore aveva recitato anche in "The Hunger Games: Catching Fire" e in "Logan" ma dal 2009 aveva partecipato a oltre 100 produzioni.

Un portavoce del sindacato degli attori ha riferito che c’è un’indagine aperta sull’incidente. Intanto le riprese della serie ormai giunta all'ottava stagione sono state interrotte.