Uno spettacolo con le canzoni di Giorgio Gaber

Un gruppo di splendide canzoni con le quali ripercorrerà il repertorio dell’ affabile e teneramente caustico Giorgio Gaber. A eseguirle,lunedì 12 dicembre presso il teatro Outoff, Renato Dibì, cantautore milanese e migliore interprete italiano della grande tradizione degli «Chansonniers». Accompagnato dal pianista e arrangiatore, Roberto Negri, Dibì, forte del successo dello spettacolo «Brel più Ferré», propone, ora, un intelligente excursus di musica e poesia. Seguirà «Canzoni nascoste»
( oscurate per anni dalla censura o dimenticate) di autori come Boris Vian, Brassens, Barbara, Aznavour, Prévert-Kosma, Jacques Brel. Si tratta di radici fondamentali della più ricercata canzone d’autore che hanno influenzato grandi cantautori italiani come Gaber, De Andrè, Sergio Endrigo).