Lo spettacolo dell' Etna Fontane di lava e lapilli alte fino a 500 metri

Terza eruzione in poche settimane del vulcano siciliano. Nessun danno ai paesi vicini, né ritardi all'aeroporto. <strong>Guarda <a href="/video/eruzione_etna_30_luglio/id=Etna_30_luglio?" target="_blank">il video</a> e <a href="/video/etna_eruzione_30_luglio_foto_ingv/id=etna_foto_ingv?" target="_blank">le foto</a></strong>

Catania - Un nuovo spettacolo regalato dall'Etna che ieri sera ha eruttato con forti boati e fontane di lava ad una altezza che ha raggiunto anche i 500 metri. Una colata lavica è scesa lungo la parete occidentale della desertica Valle del Bove.

La cenere vulcanica che è ricaduta su alcuni centri etnei come Milo, Zafferana Ente, Giarre e Riposto, non ha causato problemi all’aeroporto, che è sempre rimasto operativo. Quella di ieri sera è stato l’ottavo fenomeno parossistico dell’anno, il terzo di tipo in tre settimane.