Lo spettacolo dello sport in 200 immagini scattate dai grandi fotografi della Reuters

Lo sport è da sempre epica, passione, romanzo popolare. E un grande scenario per i fotografi, che nell’evento sportivo trovano una tavolozza di emozioni difficilmente ravvisabili in altri mondi: movimento, gioia, dolore, esaltazione, sfida, tenerezza. Di questa materia è fatta la mostra «Uno mondo di sport nelle immagini Reuters», inaugurata venerdì sera al Museo di Roma in Trastevere. Un viaggio fotografico attraverso i grandi temi della competizione, che raccoglie circa duecento fotografie scattate in questo scorcio di terzo millennio (dal 2000 a Pechino 2008) attraverso i grandi eventi sportivi (le Olimpiadi, i mondiali) ma anche le competizioni e le discipline meno note al grande pubblico. Dietro la macchina fotografica i grandi professionisti della Reuters, l’agenzia più grande del mondo che opera nello sport dal 1860. Una carrellata di grandi fotografie che racconta i più grandi successi e le più grandi imprese, le manifestazioni che tengono tutto il pianeta con il fiato sospeso, i campioni che diventano le vere icone della bellezza del Duemila (David Beckham, Roger Federer, le sorelle Williams, Valentino Rossi). Uno spazio della mostra è dedicata ai campioni italiani che hanno conquistato il podio alle Olimpiadi cinesi concluse tre mesi fa. E la mostra si propone, all’indomani di una manifestazione che tanto ha fatto discutere (...)
segue a pagina 54