Spettacolo al Piccolo per le barricate

Ancora barricate in via Mercanti, via Arcivescovado e Duomo. Siamo al quarto giorno delle Cinque giornate e 158 anni or sono gli austriaci stavano per essere cacciati. Le cataste di ruote, carretti e masserizie fornite dal Teatro alla Scala vengono ora fotografate dai turisti giapponesi e un passante di mezza età spiega loro la ricorrenza storica in un inglese approssimativo. Domani si concluderanno le iniziative messe in piazza dall'Assessorato alla Identità del Comune per celebrare i moti che nel 1848 liberarono la città dalle truppe straniere. Domani, al Piccolo Teatro Grassi, alle 20 (ingresso gratuito) verranno rappresentati quattro atti che interpretano in chiave moderna l'evento risorgimentale. La conclusione delle manifestazioni avverrà venerdì alle 10.30, alla Scuola militare Teulié, con il giuramento degli allievi del corso «Marinetti» alla presenza del capo di Stato maggiore dell’Esercito generale di corpo d’armata Filiberto Cecchi.\