Spettatore imprudente travolge Hushovd

La maglia gialla che si colora di rosso, s’inzuppa del sangue di Thor Hushovd e scivola veloce dentro un’ambulanza che parte verso l’ospedale di Strasburgo. È questa l’immagine più significativa del primo giorno di vero Tour. Hushovd, durante lo sprint, ha urtato un oggetto (forse un pannello pubblicitario) sorretto da uno spettatore, procurandosi un taglio profondo all’altezza del bicipite destro.
La tappa Strasburgo-Strasburgo è stata vinta in volata dallo statunitense Casper; Hincapie è in maglia gialla.
Ordine d’arrivo: 1. Casper (Usa) 4h10’00” media 44,28 km/h; 2. McEwen (Aus) st; 3. Zabel (Ger) st; 176. Di Luca (Ita) a 2’29”.
Classifica generale: 1. Hincapie (Usa) 4h18’15” media 44,509 km/h; 2. Hushovd (Nor) a 2”; 3. Zabriskie (Usa) a 6”; 8. Savoldelli (Ita) a 8”.