Spezia, la Cdl punta su Burrafato

«Gli offriremo ufficialmente, nei prossimi giorni, la candidatura a nome di tutti i partiti della Casa delle libertà. Ma fin d’ora possiamo dire che Gianluigi Burrafato sarebbe un ottimo candidato, in grado di interpretare il cambiamento voluto dai cittadini e diventare il nuovo sindaco della Spezia»: così Luigi Morgillo, capogruppo di Forza Italia in Regione, spiega l’esito dei contatti fra i partiti del centrodestra che hanno portato a individuare la candidatura dell’ex primo cittadino della città (dal 1987 al 1992) per le prossime amministrative locali. Burrafato ha già mostrato ampia disponibilità, a condizione di ottenere l’appoggio unanime dei partiti della Cdl.