La Spezia vuole portare la pace in Medio Oriente

La Spezia non si pone limiti e mette da parte la modestia. Una Conferenza europea per la Pace in Medio Oriente si terrà infatti domani e giovedì nella città del levante ligure. Un evento promosso dal Comune e dalla Provincia della Spezia, dalla Regione Liguria, dal Coordinamento Nazionale Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, in collaborazione con Anci e numerose altre organizzazioni nazionali e internazionali. «La Conferenza europea per la Pace in Medio Oriente è un avvenimento di grande importanza - fanno sapere in una nota Giorgio Pagano, sindaco della Spezia, e Massimo Carosi, assessore alla cooperazione internazionale del Comune -. È un'occasione per le comunità locali israeliane, palestinesi ed europee di dialogare, ricercare punti di intesa e lavorare concretamente per la pace».