Spiagge bianche e paradiso del windsurf

L’isola di Sal, situata a nord-est nell’arcipelago di Capo Verde, è lunga 35 chilometri e larga sette. Qui vivono una cinquantina di italiani, per lo più attivi nel settore turistico immobiliare, protagonista di un autentico boom negli ultimi vent’anni. L’isola di Sal, scoperta nel 1640, prende questo nome da una laguna formatasi nel cratere di un vulcano oggi estinto, il Pedra do Lume, che, dopo la stagione delle piogge si ricopriva di sale. Il vento teso e costante ne fa una delle migliori località del mondo per la pratica del windsurf e di molti altri sport acquatici.