Uno spiegamento d’ali svela l’Home-Theatre

Lo schermo al plasma si cela dietro due eleganti e sottili ante in vetro opalino

Michela Orefice

Nel panorama dei complementi contemporanei, ogni giorno incalzanti e molto spesso frutto di una gratuita ricerca formale che ben poco ha a che fare sia con il design che con la funzionalità delle forme, si mette in evidenza un originale e innovativo progetto denominato: "Naos, la ginnastica delle idee". Si tratta di una collezione assolutamente insolita che ridefinisce in chiave contemporanea quel concetto di "mobile trasformabile-polifunzionale". Ecco allora un nuovo elemento caratterizzato da un cinematismo pensato e progettato per essere performante e funzionale. Si tratta di "Dadaumpa", un'home-theatre che nasce per celare dietro le sue ante opaline e plissettate uno schermo al plasma, il quale tramite la proiezione di un DVD apposito, si trasforma in una fonte di luce interattiva. Con un movimento sincrono e coreografico tipo "spiegamento di ali", le ante liberano la visione dello schermo posizionandosi sul retro dello stesso. La base è in acciaio cromato o verniciato, i supporti in acciaio verniciato, mentre le ante sono in metacrilato con caratteristica di diffusore luminoso, dotate di un meccanismo a parallelogramma. Chiuso questo Home-Theatre misura 127 per 145 di altezza, aperto 231 per 145 oppure 170 per 189 di altezza. La profondità è sempre 40. Si tratta di oggetti che nella casa di oggi acquistano tutto il loro significato, e si sposano molto bene anche se disponiamo di un arredo tradizionale o classico. Per informazioni tel. 055.913611.