«Sport a Roma»: ogni quartiere diventa palestra

A Monte Mario c’è il ping pong, sul pontile di Ostia si pattina, a piazza del Popolo pomeriggio dedicato all’arrampicata, gran finale a ponte Matteotti

Lo Sport torna in piazza con la quarta edizione di «Sport a Roma», manifestazione promossa dal Comune in collaborazione con il Coni, le associazioni sportive municipali e il Comitato italiano paraolimpico.
Si comincia sin dalla mattina nei 18 municipi coinvolti nelle iniziative. I romani potranno scendere nelle vie e nelle piazze sotto casa per praticare gratuitamente la propria disciplina sportiva preferita. Tra le varie occasioni di incontro, gli amanti del tennis tavolo potranno recarsi nello spazio antistante la stazione di Monte Mario, mentre, gli appassionati di pattinaggio, potranno ritrovarsi sul Pontile di Ostia dove ci si potrà cimentare anche nella scherma o nel baseball. Sarà, inoltre, Gianni Rivera, delegato del sindaco per le Politiche sportive a dare il calcio di inizio della manifestazione alle 11 da piazza Vittorio dove sarà inaugurato un «playground» installato dal Comune nell’ambito del progetto «playground per la città».
Nel pomeriggio sarà piazza del Popolo ad essere il centro dello sport romano. Alle 16, infatti, diventerà per l’occasione teatro di esibizioni, spettacoli e coreografie. Qui, si potrà continuare a praticare discipline sportive tra le quali il volley, l’hockey, e calcetto 3 contro 3 per disabili. Gli amanti del fitness avranno a disposizione un’ampia area con attrezzi e postazioni per lo spinning. I più piccoli avranno invece la possibilità di divertirsi nell’arrampicata sportiva sotto l’attento controllo dei maestri. Nel palco situato ai piedi del Pincio si potrà assistere ad esibizioni di ginnastica ritmica, danza, Hip Hop e pattinaggio artistico e, alle 17,15 verrà proiettato uno spot promozionale volto a promuovere lo «Sport quello vero» che avrà come testimonial Francesco Totti. Gran finale alle 21 a ponte Matteotti: una suggestiva fiaccolata di equipaggi in canoa illuminerà le sponde del Tevere e spegnerà le luci sulla manifestazione.
Questi i punti di ritrovo della manifestazione: I Municipio: piazza Vittorio. II Municipio: Villa Ada (ingresso via Ponte Salario). III Municipio: Giardino interno Villa Mercede, via Tiburtina da via dei Marruccini e via dei Luceri. IV Municipio: Parco della Cecchina. V Municipio: Parco Bergamini. VI Municipio: scuola ex Sallustio, pista atletica e impianto polivalente con ingresso in piazza Cardinali via Beccatelli e parco attiguo. VII Municipio: Piazza San Felice da Cantalice, piazza Dei Mirti, via Dei Castani fino a via Dei Faggi. VIII Municipio: area di via P.F. Quaglia. IX Municipio: Villa Fiorelli. X Municipio: Parco piscina di Torre Spaccata, via Quinto Publicio Snc e impianto sportivo comunale all'interno del parco. XI Municipio: Parco Shuster. XII Municipio: Tre Fontane, fronte Parco Rosati. XIII Municipio: piazza dei Ravennati Pontile di Ostia. XV Municipio: via Oderisi Da Gubbio. XVI Municipio: largo Ravizza. XVIII Municipio: parcheggio antistante parco di Torrevecchia. XIX Municipio: spazio antistante stazione di Monte Mario. XX Municipio: Parco di Tor di Quinto.