Adesso Lotito prova a difendersi: "Pronta una querela per Iodice"

Il presidente della Lazio annuncia azioni giudiziarie dopo la pubblicazione della telefonata con Iodice

Lotito in Norvegia e De Rossi non apprezza e non lo manda a dire

All'indomani della pubblicazione della telefona tra Claudio Lotito e Pino Iodice, il presidente della Lazio prova a difendersi dalle accuse che gli sono piovuto addosse da mezzo mondo del calcio, annunciando innanzitutto che risponderà per vie legali.

Se sul metodo, più che sul contenuto della telefonata, c'era chi già ieri aveva sollevato qualche dubbio, Lotito parla di "una manovra subdola" e assicura che si accerteranno "responsabilità del signor Iodice e di tutti coloro che a qualsiasi titolo hanno utilizzato, o diffuso, un colloquio telefonico abusivamente registrato".

Le critiche non sono mancate, ma c'è anche chi oggi ha difeso il presidente della Lazio. Per esempio il patron della Reggina, Lillo Foti, secondo cui se il presidente della Lazio viene attaccato la ragione è semplicemente che si vuole "impedire il cambiamento" del mondo del calcio. E chiede "si parli di programmi, basta polemiche".

Anche l'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, si è espresso sulla vicenda, rispondendo a Lotito che "quello che conta nel calcio sono i risultati e li dà solo il campo, verranno in A le squadre che avranno meritato la promozione, al di là che si chiamino Carpi, Frosinone, Bologna e Livorno".

Commenti

Non so

Sab, 14/02/2015 - 15:50

Lotito ha ragione, basta con queste ipocrisie: chi va a vedere Inter Carpi o Juve Carpi? nemmeno gli abbonati, ... ci vuole una super lega europea con le migliori 15 squadre d'Europa, .. gli altri facciano i loro campionati amatoriali senza rubare soldi a chi i soldi li crea!

tRHC

Sab, 14/02/2015 - 15:57

eppure adesso stiamo vedendo juve sassuolo che c'e' di strano?? Lotito non ha nessuna ragione finquando il calcio sara' catalogato come sport

unosolo

Sab, 14/02/2015 - 16:12

dice quello che altri grandi club sanno , ha il vizio di dire sempre quello che pensa anche se poi viene frainteso o usato , chi ci rimette è la squadra e i calciatori , da tempo che sappiamo da fastidio a qualcuno sempre nella lega , i risultati parlano tra cartellini sventolati a non finire , rigori , fuori gioco , insomma è una crociata contro , è solo figuriamoci se anche gli altri presidenti si fanno avanti per sostegno.

sbrigati

Sab, 14/02/2015 - 17:17

@nonso. Alla faccia della sportività! A prescindere che tra le migliori 15 squadre d'europa ci potranno essere 3 o forse 4 italiane (chi decide quali) sai che noia! Tornando alla notizia, un domani ci potrà anche essere una super serie A, ma OGGI è il campo che decide chi sale e chi scende e le indebite pressioni dovrebbero comportare un illecito, ma siamo in Italia e sotto accusa sembra ci vada il denunciante non il denunciato.

cicero08

Sab, 14/02/2015 - 17:58

Anche i due dell'Ave Maria (Berlusconi/Tremonti ndr) pare voglia querelare Falciani che sostiene che non hanno voluti acquisire il famoso elenco di evasori. ..

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 14/02/2015 - 18:39

Forse Lotito sente dentro di sé una vocina che gli sussurra: "Lazio, Latina, il derby si avvicina!"

cicero08

Dom, 15/02/2015 - 09:35

@Sarofranco: quello della sportività comunque Lotito non lo vincerà mai. Ricorda calciopoli???

cicero08

Dom, 15/02/2015 - 13:30

Ma l'autorizzazione Tavdcchio l'ha già data? Tempo fa la nego' aMarotta che voleva portare in tribunale proprio Lotrito...