Allegri: "Il mio futuro? Voglio restare alla Juventus"

Allegri è soddisfatto per aver raggiunto il primo obiettivo stagionale: "Il Triplete? Dobbiamo alzare l’asticella per arrivare in fondo a tutto"

La Juventus ha ottenuto la finale di Coppa Italia battendo in semifinale il Napoli di Maurizio Sarri. Ora i bianconeri si giocheranno l'atto finale della competizione contro la Lazio di Simone Inzaghi. Allegri, al termine del match si è mostrato soddisfatto: "Abbiamo ottenuto un bel risultato e abbiamo giocato molto meglio rispetto a domenica. Poi abbiamo abbassato la tensione e ci siamo complicati la vita dopo l'errore di Neto, anche se alla fine l’abbiamo gestita bene. Questo dimostra che le partite non sono mai finite, ma dopo il 3-2 non abbiamo rischiato niente. L’obiettivo era raggiungere la finale e ce l’abbiamo fatta. I fischi a Higuain? Gonzalo sta bene, è tornato dalla nazionale e si è allenato in maniera ottimale"

Allegri ha poi parlato della possibilità di poter conquistare il Triplete e del suo futuro: "Il Triplete? Abbiamo ottenuto il primo obiettivo di arrivare in finale in un competizione, ora dobbiamo battere il Chievo e poi avremo il Barcellona: alziamo l’asticella per arrivare in fondo a tutto. Il futuro? Voglio continuare con la Juventus, perché sto bene, con la società non ho ancora parlato ma la Juventus è una grande società e in giro se ne trovano poche meglio o alla pari. In questo momento non ci penso neanche, penso a vincere più partite possibili e dobbiamo riempire il mese di maggio, ma per farlo dobbiamo battere il Barcellona".