Alonso: «Punto Hamilton, vincere a casa mia sarebbe emozionante»

Valencia. Vive la tappa iberica della Formula 1 da vera star. A Valencia Fernando Alonso vorrebbe vincere. «Farlo a casa mia sarebbe emozionante», ammette il ferrarista. Qui ci riuscì il compagno di squadra Massa, la prima volta di Valencia nel Circus (2008), mentre nelle ultime due edizioni Vettel e la Red Bull hanno messo tutti dietro. Il tedesco si presenta sulla pista del Gp d’Europa infilando il miglior tempo nelle libere, anche se dice di non sapere se il risultato sia frutto delle importanti novità introdotte sulla RB8.
Alonso pensa solo a fare un passo alla volta e restare agganciato alla vetta. «Non sono qui a fare tabelle di marcia, oggi Hamilton mi precede in classifica e quindi l’obiettivo è finire il Gp d’Europa davanti a lui, per scavalcarlo. Poi magari stare davanti a Lewis non basta e a Silverstone sara Vettel in testa. E allora l’obiettivo sarà stare davanti a Sebastian». Resta il fatto che lui è la davanti a tutti, e Alonso è solo settimo a 399 millesimi. «Abbiamo ancora tre o quattro macchine più veloci di noi, ma i progressi ci sono stati e ora i distacchi sono di qualche decimo. È stata una giornata positiva».