Ancelotti al Milan? Deciderà il 3 giugno

Galliani parla dopo il faccia a faccia con l'ex tecnico del Real Madrid: "Siamo al 50% di possibilità che toirni da noi"

Ormai manca poco. Mercoledì prossimo, il 3 giugno, Carlo Ancelotti deciderà se accettare o meno la proposta di tornare sulla panchina del Milan. È questo l’esito dell’ultimo incontro fra l’allenatore ex Real Madrid e Adriano Galliani. Nell’ambiente rossonero la sensazione è siamo al "fifty fifty" (50% di probabilità che Carletto dica sì), come riporta Milan Channel.

"Ci darà la risposta definitiva mercoledi prossimo - fa sapere Galliani a SportMediaset-. Secondo Carlo siamo al 50 e 50. Ma conta il 100%. Io spero che mercoledi diventi 100 e temo che diventi zero. Vediamo cosa dirà Ancelotti. È una scelta del presidente e mia quella di proporre un contratto ad Ancelotti, adesso vediamo se accetterà".

Galliani si è soffermato anche su Pippo Inzaghi: "Il nostro legame con Pippo non finirà, vedremo cosa succederà. Prima di partire (per Madrid, ndr) Pippo è stato informato di questo viaggio. L’affetto per lui rimane inalterato, ma il calcio è questo".

Ultimamente si è sparsa la voce che dopo l’esonero dalle merengues Ancelotti abbia l'intenzione di prendersi un anno sabbatico. Lo sostiene sua moglie, Mariann Ancelotti, intervistata da Vanity Fair. "Se il Real avesse voluto - spiega - lui avrebbe continuato. Non è successo e per questo Carlo ha bisogno di ricaricare le batterie prima di ritornare nuovamente ad allenare un altro club". Ancelotti insieme alla moglie volerà nei prossimi giorni a Vancouver, in Canada, dove trascorrerà l’estate.

Commenti

manolito

Ven, 29/05/2015 - 09:40

con i Ronaldo e messi vince anche la scafatese ---perché non ha vinto nulla con il real???? se facessi l allenatore del real io,male che vada arriverei secondo,quindi ancelotti e c valgono come il due di picche---il calcio vi sta fregando