Sci, assaggio di Coppa del Mondo sulla pista Leo Gurschler

Continua la preparazione degli atleti sul ghiacciaio della Val Senales prima del debutto questo fine settimana a Solden, in Austria. Impegnati anche gli azzurri, squadre di fondo e biathlon

La Coppa del Mondo di sci alpino apre i cancelletti questo fine settimana con la prima gara a Sölden, in Austria e una parte dell’élite mondiale dello sci alpino ha scelto per allenarsi la Val Senales, sul ghiacciaio dove hanno utilizzato la pista Leo Gurschler. Sotto la guida di Marcel Hirscher, cinque volte vincitore della classifica generale della Coppa del Mondo, hanno “assaggiato” porte e paletti gli uomini dell’Ösv austriaca che sul pendio realizzato ex novo l’anno scorso hanno affinato tecnica e preparazione.

Impegnate sul tracciato anche le atlete del team italiano femminile guidato da Federica Brignone, che l’anno scorso dopo l’allenamento intenso in Val Senales ha festeggiato la sua prima vittoria di Coppa del Mondo hanno. Alle azzurre si è unito l’asso della discesa Dominik Paris e sulla Leo Gurschler si sono allenate anche le due star americane Ted Ligety e Mikaela Shiffrin.

“I nostri collaboratori si sono impegnati davvero molto per preparare al meglio la pista Leo Gurschler e siamo orgogliosi di vedere di nuovo così tanti assi dello sci allenarsi in Val Senales esprimendo il loro apprezzamento - dice Elmar Pichler Rolle, direttore delle Funivie Ghiacciai -. E anche gli uomini dello slalom gigante italiano si allenano sul nostro ghiacciaio mentre acconto agli atleti dello sci alpino, sull’anello di fondo del ghiacciaio, si trova la élite dello sci nordico e del biathlon di Norvegia, Finlandia, Russia, Francia, Germania e Italia.

Nella foto (Funivie Ghiacciai Val Senales - A. Bianchi): Marcel Hirscher e Mikaela Shiffrin sulla pista Leo Gurschler